Tre consigli per avere la casa sempre in ordine: è facilissimo

Avere la casa sempre in ordine è un sogno molto diffuso, da molti visto come un miraggio. In realtà seguendo i giusti step diventa facile e veloce: vediamo nel dettaglio in cosa consistono queste dritte, da non farti sfuggire. 

Avere la casa sempre in ordine: tre step per ottenere ambienti sempre perfetti
Cucina ordinata (Pexels) – Graziamagazine.it

Chi non vorrebbe avere la casa sempre in ordine? La nostra abitazione è il luogo che ci accoglie durante le giornate, dove spesso passiamo i momenti più significativi, come gli attimi trascorsi a tavola con la propria famiglia e quelli rilassanti assaporati sul divano davanti a un bel film.

Per questo avere stanze sempre in ordine ci fa stare meglio e vivere la casa appieno. Poi è risaputo come il disordine incida negativamente sulla propria psiche, aumentando disturbi come l’ansia e lo stress.

Non da ultimo spesso il mancato ordine va di pari passo con l’assenza di pulizia, mettendo a repentaglio l’igiene e di conseguenza la nostra salute.

Proprio per questo avere la casa in ordine è fondamentale e ha solo vantaggi, migliorando la qualità della nostra vita.

Il problema più grande è riuscire nel lungo periodo a mantenere ordine e pulizia nelle nostre stanze: vuoi la vita frenetica che ognuno di noi conduce, vuoi i tanti impegni che abbiamo nelle nostre to do list giornaliere, ritagliarci del tempo per mettere in ordine può diventare un’impresa.

Ma ci sono dei consigli che vengono in nostro aiuto, con cui rendere questa missione semplice, permettendo di mantenere i risultati nel tempo.

Avere la casa sempre in ordine: gli step per ottenere ambienti sempre perfetti

Ordinare la casa: come fare
Creare ordine (Pexels) – Graziamagazine.it

Il primo consiglio per avere sempre la casa in ordine è riassunto in una sola parola: organizzazione. Ebbene sì, i momenti dedicati all’ordine e alle pulizie vanno pianificati sulla tua agenda.

Puoi per esempio decidere di ritagliarti 15 minuti per curare una stanza al giorno, oppure puoi concentrare i lavori in un paio di ore: nella pianificazione, ricordati però di lasciarti un giorno libero per non sovraccaricati troppo. Ok avere la casa pulita, ma il riposo viene prima di tutto (scopri qui un trucco per la pulizia del tuo bagno).

Per aiutarti ad avere la casa in ordine studia bene gli spazi: un ambiente organizzato è più facile da sistemare. Non accumulare troppa roba e ricorri a delle scatole in cui organizzare i tuoi oggetti: queste strategie ti renderanno il lavoro molto più semplice.

Fare le pulizie in modo regolare
Pulizie settimanali (Pexels) – Graziamagazine.it

Altro consiglio utile è quello di non fare tutto da solo: se vivi con un familiare oppure con un inquilino è giusto dividersi i compiti. In questo modo le mansioni saranno alleggerite e, inoltre, si potranno dimezzare i tempi passati a pulire e ordinare (qui ti abbiamo dato delle dritte su come pulire la cucina al meglio).

Ultima chicca per avere una casa ordinata, che può sembrare scontata ma è davvero utile, è quella di non mettere a monte in disordine. Appena vedi che stai accumulando oggetti in giro, non rimandare e ordinali subito. Così eviterai di trovarti cose sparse ovunque, dovendo lavorare per ore e ore per avere il tanto agognato ordine.

Impostazioni privacy