Puzza di fogna dalla doccia: così sparirà in pochi secondi

Può capitare che dalla doccia si sprigioni una cattivissima puzza di fogna: ecco come eliminarla con un metodo semplice ed efficace.

eliminare puzza fogna doccia
Come eliminare la puzza di fogna dalla doccia (Adobestock) GRAIZAMAGAZINE.IT

Spesso è un inconveniente che si verifica nei periodi in cui fa caldo: la forte umidità e le temperature elevate fanno sì che dal bagno, in particolare dalla doccia venga fuori un odore nauseante di fogna. 

Per risolvere il problema ed eliminare questa fastidiosa puzza non servono particolari detersivi e nemmeno l’intervento dell’idraulico, come si potrebbe pensare.

Se dopo approfondita pulizia con prodotti di tutti i tipi l’odore di fogna persiste, allora è il momento di ricorrere a questo rimedio specifico e il bagno tornerà a profumare.

Basta infatti mettere in pratica un metodo abbastanza semplice che si rivela super efficace. Agisce in pochi secondi ed è davvero sorprendente come elimina il cattivo odore annientandolo completamente e facendo in modo che non ritorni, almeno per un certo periodo di tempo.

Quando il fastidioso problema si presenta quindi non resta che provare a sperimentarlo e rendersi conto così in prima persona quanto possa essere risolutivo.

Come rimuovere la puzza di fogna che fuoriesce dalla doccia

eliminare puzza fogna doccia
Usare l’acido citrico per eliminare la puzza di fogna dalla doccia (Adobestock) GRAZIAMAGAZINE.IT

Bisogna semplicemente prestare attenzione alla sequenza dei passaggi da compiere per eliminare così quella puzza di fogna che rende nauseante entrare in bagno.

Per prima cosa, se è possibile farlo, si deve togliere il tappo di scarico della doccia, così sarà molto più agevole pulire.

Poi si passa a preparare una miscela sciogliendo circa 150 g di acido citrico in 1 l di acqua demineralizzata. È ancor meglio se viene usata acqua tiepida.

Dopo aver miscelato si va a versare poco per volta questa soluzione nello scarico. Quindi chiudere il tappo e lasciar agire a lungo per qualche ora o anche per tutta una notte.

A questo punto, dopo questo tempo di attesa si procede a scaldare 1 litro di acqua e quando è bollente versarla nello scarico.

È importante prestare molta attenzione nell’effettuare questo passaggio per non correre il rischio di scottarsi. Il procedimento può dirsi concluso.

L’effetto dell’acido citrico che ha rilasciato il suo potere lentamente per lunghe ore e il risciacquo con acqua molto calda sortisce il risultato di eliminare il forte e persistente odore di fogna così fastidioso.

Inoltre questo metodo favorisce anche lo sgorgo dello scarico per cui si può utilizzare nel caso in cui è intasato e comunque fatto di tanto in tanto contribuisce a mantenerlo libero dagli ingorghi e a purificare dagli odori malsani.

eliminare puzza fogna doccia
Il bagno ritorna profumato (Canva) GRAZIAMAGAZINE.IT

Se nella doccia c’è anche il problema delle incrostazioni di calcare, ecco un altro metodo efficace per risolvere anche questo fastidio: si tratta di un rimedio completamente naturale.

Impostazioni privacy