Rossetto nude, hai sempre sbagliato ad applicarlo: come andrebbe utilizzato

Come utilizzare un rossetto nude per ottenere un effetto davvero molto interessante.Non è il solito modo, così si ha tutto un altro risultato.

come usare rossetto nude
Come usare bene il rossetto nude (Canva) GRAZIAMAGAZINE.IT

I rossetti nude sono di tendenza, piacciono molto e sono perfetti per un make-up sia basic che per eventi speciali. Stanno bene in particolare alle bionde, ma anche le more possono utilizzarli ottenendo effetti bellissimi.

Per un trucco semplice che dia il classico risultato “acqua e sapone”, per un’immagine molto naturale che dia l’impressione che quasi non ci sia, il rossetto nude è il più indicato.

Spesso però può dare l’effetto opposto, può far sembrare sciatte e non mettere in risalto le labbra facendole risultare piccole e sottili.

Il rossetto nude tende al beige, ma ci sono varie sfumature e quello che deve avere non è un effetto completamente trasparente.

La gamma è vasta e se pure mira a mimare il colore naturale delle labbra sono tnate le gradazioni che ci sono, dal rosa carne a quello antico, dai beige più o meno caldi al mix di beige e grigiochiamato “grege”.

Dopo aver scelto quello che più ci piace e che si adatta meglio con il colore di base naturale delle nostre labbra bisogna conoscere il modo giusto di applicarlo se stenderlo semplicemente così non entusiasma.

Il modo di mettere il rossetto nude che lo rende sublime

come usare rossetto nude
Rossetti nude (Canva) GRAZIAMAGAZINE.IT

Basta soltanto la piccola aggiunta di un altro cosmetico e cambia davvero tutto. Che sia per la vita di tutti i giorni o quando c’è un’occasione speciale, valorizzare le labbra in questo modo è molto affascinante.

Se poi oltre alla bellezza del colore l’intento è anche quello di dare volume a labbra piuttosto sottile, renderle visivamente più gonfie e piene bisogna fare così.

Non usare il rossetto nude da solo, ma abbinarlo ad una matita labbra. Il colore ovviamente non deve essere troppo contrastante per non mettere in evidenza la matita a scapito del rossetto.

Si creerebbe un effetto vintage per niente raffinato oltre che fuori moda. Con una matita solo un pochino diversa ma della stessa tonalità si va a definire il bordo delle labbra.

La matita è importantissima per fissare il make-up labbra oltre a delinearle perfettamente: così il trucco dura anche di più.

Quindi dopo aver applicato la matita si va ad inserire il rossetto mettendolo prevalentemente al centro. I bordi spessi della matita sfumati un po’ verso sotto e la luminosità data dal rossetto nude nel mezzo creerà delle labbra più voluminose, sempre estremamente naturali e particolarmente curate e glamour.

come usare rossetto nude
Mettere la matita insieme al rossetto nude (Canva) GRAZIAMAGAZINE.IT

Per ottenere delle labbra più carnose esiste anche un metodo realizzato con ingredienti di uso comune in cucina. Semplice, economico e molto efficace, si può eseguire periodicamente.

Impostazioni privacy