Lavastoviglie, tutti sbagliano a mettere il detersivo in questo punto: l’errore da non fare mai

Lavastoviglie, tutti sbagliano a mettere la pastiglia di detersivo in un determinato punto dell’elettrodomestico: onde evitare errori, ti sveliamo qual è il procedimento corretto da seguire

Lavastoviglie lavaggi
Lavastoviglie: vuoi un risultato brillante? (Adobe Stock) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Quante volte ti sarà capitato di aprire la lavastoviglie e di constatare, tuo malgrado, che il lavaggio azionato non ha prodotto i risultati sperati? Stoviglie ed utensili di ogni tipo, anziché risultare perfettamente lucidi e puliti, presentano ancora qualche incrostazione di troppo. Per non parlare, poi, dell’odore nauseante che non vuole proprio saperne di abbandonare l’elettrodomestico.

In realtà, il più delle volte, a monte di una situazione simile non vi è affatto un malfunzionamento dell’apparecchio stesso, quanto un errore che, pur inconsapevolmente, sei proprio tu a fare. Ebbene sì, anche se pensi di sapere tutto su come funzioni una lavastoviglie, in realtà la nozione che ti manca di conoscere è proprio quella più importante di tutte.

Lavastoviglie, tutti sbagliano a mettere la pastiglia in questo punto: l’errore che non devi più fare

lavastoviglie non lava bene
Pastiglia per lavastoviglie: come inserirla (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Crediamo di saperla adoperare al meglio, ma in realtà la nostra lavastoviglie nasconde molti più segreti di quel che immaginiamo. In passato, ti avevamo già illustrato come liberarti di tutti quegli aloni che l’elettrodomestico non fosse riuscito ad eliminare da posate e bicchieri. Talvolta, tuttavia, l’inefficacia del lavaggio in lavastoviglie è qualcosa che dipende solo ed esclusivamente da un tuo errore.

Nello specifico, dovresti tenerti alla larga da uno sbaglio che tendono a commettere in molti, e cioè quello di posizionare la pastiglia di detersivo non all’interno dell’apposito contenitore, ma alla rinfusa. Proprio così: sono parecchie le persone che adoperano questo metodo, nella convinzione che il risultato sia il medesimo. Eppure, come l’esperienza ci insegna, le cose non stanno affatto come credono i più.

Qualora cadessi anche tu nell’errore di inserire la pastiglia a casaccio all’interno della lavastoviglie, e non nel suo contenitore, sappi che quella dose di detersivo non avrà alcun effetto sanificante sugli oggetti da lavare. Nel momento in cui l’elettrodomestico viene avviato, infatti, per prima cosa esso andrà ad azionare una fase di prelavaggio.

Durante questa fase, il detersivo che avrete buttato in fondo alla lavastoviglie verrà completamente sciolto. Successivamente al prelavaggio, l’apparecchio effettuerà un lavoro di scarico delle acque con lo scopo di eliminare lo sporco superficiale. Ma sarà proprio in quell’esatto momento che ogni minima traccia del vostro detersivo finirà per sparire rovinosamente, trascinata via assieme alle acque di scarico.

Se invece la vostra abitudine fosse quella di inserire la pastiglia proprio nel punto in cui dovrebbe esser riposta, il timore che il processo di sanificazione non funzioni correttamente non dovrebbe neanche sfiorarvi. È proprio nella fase del lavaggio (quella successiva al prelavaggio, per intenderci), infatti, che si aziona il cassettino dei detersivi, responsabile di rilasciare in contenuto della pastiglia al momento opportuno.

detersivo piatti fai da te
Pastiglia per lavastoviglie: va inserita solamente qui (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Viceversa, qualora gettaste la pastiglia nel fondo dell’elettrodomestico, non avreste il detersivo proprio nella fase in cui la pulizia operata dalla lavastoviglie entra nel vivo, e cioè quella del lavaggio. Ecco spiegate, dunque, le ragioni per le quali il detersivo non va mai messo alla rinfusa: pena la perdita completa di utilità del processo.

Impostazioni privacy