Gambe gonfie a fine giornata? Gli esercizi che risolvono il problema

È un problema molto diffuso: a fine giornata le gambe sono gonfie e pesanti. Ecco come risolvere con degli esercizi utilissimi e veloci.

esercizi gambe gonfie sera
Gli esercizi da fare per le gambe gonfie di sera (Canva) GRAZIAMAGAZINE.IT

Capita prevalentemente alle donne e succede soprattutto nelle stagioni calde, ma non solo. Si tratta di un problema che risulta davvero molto fastidioso, ma fortunatamente c’è la soluzione ed è anche semplice da applicare.

Quante volte dopo una lunga giornata di lavoro o alle prese con le mille attività di tutti i giorni si arriva a sera con le gambe gonfie e pesanti?

Sembra di avere un macigno legato ai piedi, si fa fatica a camminare e può esserci anche un indolenzimento. I motivi possono essere molteplici e variano da persona a persona.

La causa può riscontrarsi in squilibri ormonali, ma più spesso è dovuto ad uno sforzo fisico, anche solo il troppo tempo passato in piedi o il troppo moto effettuato.

Può esserci un deficit anche piccolo del sistema circolatorio periferico, è quindi sempre bene consultare il proprio medico soprattutto se il problema si presenta con una certa frequenza o in modo troppo pronunciato.

Esiste comunque una soluzione molto facile da mettere in pratica, che consiste in esercizi mirati da fare in poco tempo e che assicurano ottimi risultati.

Gli esercizi da fare la sera se si hanno le gambe gonfie

esercizi gambe gonfie sera
Posizionarsi con la schiena per terra e le gambe in alto (Adobestock) GRAZIAMAGAZINE.IT

La si può impostare come una routine. Tornati a casa, magari prima di cena ci si può concedere una piccola pausa di relax e ridonare leggerezza alle gambe affaticate.

Dedicare un po’ di tempo al proprio benessere è importante non solo sul piano strettamente fisico ma anche a livello psicologico per un benessere generale che giova a se stessi e a chi è intorno.

Quindi gli esercizi proposti sono da effettuare in pochi minuti. Per prima cosa bisogna posizionarsi con la schiena per terra e le gambe in alto adiacenti al muro.

Si passa poi a fare una sorta di camminata, con i movimenti tipici del camminare, direttamente sul muro rimanendo nella posizione semi-supina.

Dopo 20 ripetizioni di questo esercizio si procede a quello successivo. Bisogna scrollare le gambe per 15 volte circa.

A questo punto ci si alza e in piedi si va a fare delle rotazioni con le gambe, prima l’una e poi l’altra, facendo roteare bene le caviglie, prima in senso orario e poi in quello antiorario per un totale di 20 rotazioni. 

Per concludere riposizionandosi nella posa iniziale e quindi con la schiena a terra e le gambe al muro bisogna aprire e chiudere le gambe piegate ed i piedi ponendoli uno contro l’altro.

Dopo aver fatto questo esercizio per 15 volte la sessione è conclusa e si noterà già di sentire le gambe decisamente più leggere e anche come effetto visivo saranno più sgonfie.

esercizi gambe gonfie sera
Dopo gli esercizi le gambe ritornano leggere (Canva) GRAZIAMAGAZINE.IT

Per la cura delle gambe ci sono poi esercizi mirati per la tonificazione e l’irrobustimento muscolare da fare con l’aiuto dell’elastico: semplici ed efficaci.

Impostazioni privacy