Come stirare una camicia: tutti i passaggi da fare

Stirare la camicia può essere una vera seccatura, ma se si conoscono tutti i passaggi da fare si perde meno tempo e si ottengono risultati migliori.

come stirare
Camicia stirata con vaporella verticale (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Stirare non è mai un piacere, tanto più in estate e tanto più se nella pila di panni da stirare c’è anche la camicia; lei il capo più amato in estate dagli uomini, perché fresco e versatile, a tratti casual a tratti elegante, a seconda di come la si abbina, ma temutissimo da chi poi quella camicia deve stirarla, donna o uomo che sia.

Non c’è un modo per saltare questo passaggio, ci dispiace dirlo, certo si può provare a stendere al meglio il bucato in modo da rendere più semplice anche la stiratura (cioè meno sono maltrattati i vestiti, meno tempo passeremo a stirarli), ma per il resto è qualcosa che si deve fare. Un’altra mossa utile nel caso della camicia è capire come va stirata ovvero quali passaggi seguire, in modo da semplificare il tutto.

Tutto quello che c’è da sapere quando si deve stirare una camicia

come si stirano le camicie
Stirare la parte delle spalle (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Quando si stirano le camice spesso si ha l’impressione di entrare in un circolo vizioso in cui si finisce da una parte e si ricomincia da un’altra tornando poi di nuovo al punto di prima perché nuovamente maltrattato. Questo succede probabilmente perché sbagliamo i passaggi. Siamo, quindi, sicuri che una volta imparati quelli sarà tutto più facile.

Stirare una camicia significa partire dalla parte più rigida ovvero il colletto, sia avanti che indietro; quindi come secondo step si passa alle spalle disponendo la camicia sulla parte esterna dell’asse da stiro (come in foto, ndr); quando saremo soddisfatti di questa zona si passa alla terza parte ovvero polsini e maniche, anche in questo caso i polsini vanno stirati sia all’interno che all’esterno.

Si chiude poi con la parte posteriore e quella davanti, in questo ultimo punto attenzione ai bottoni. Ultima chiusura sul colletto che questa volta va stirato ripiegato.

stirare in maniera facile le camicie
Stirare le maniche (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

A questo punto la camicia è pronta per essere direttamente indossata oppure potete appenderla alla gruccia o piegarla, vanno bene entrambe le opzioni, dipende da come si è abituati, e riporla quindi nell’armadio o nei cassetti nell’attesa di indossarla nuovamente. Insomma, alla fine seguendo le giuste indicazioni anche stirare una camicia non sembra poi un affare così difficile.

Impostazioni privacy