Allontana gli scarafaggi da casa: il trucco è usare i chiodi di garofano

Allontanare gli scarafaggi da casa è possibile grazie ai chiodi di garofano: questi elementi sono degli alleati con cui dire addio una volte per tutte a questi insidiosi insetti. 

Chiodi da garofano: usali contro gli scarafaggi
Chiodi da garofano (Pexels) – Graziamagazine.it

Tra gli insetti più temuti in assoluto, c’è chi solo al pensiero di incappare negli scarafaggi sente i brividi salire. Si tratta di esemplari dalle dimensioni notevoli e molto pericolosi. Infatti, non fanno solo accapponare la pelle alla vista, ma sono anche portatori di germi e batteri che ci espongono a potenziali malattie.

Pensiamo solo al fatto che i loro habitat ideali sono luoghi come la spazzatura e gli angoli più sporchi della città. In generale ad attirarli sono lo zucchero, le carni e gli amidi nonché tutto quello che è unto e appiccicoso. Inoltre la polvere, lo sporco e i residui di cibo sono per loro dei catalizzatori. Se possono stare giorni e giorni senza bere, tuttavia l’acqua è davvero succosa per loro e pertanto bisogna stare molto attenti a eventuali perdite in casa. Vediamo nel dettaglio un metodo con cui tenerli lontani grazie a un ingrediente tutto al naturale. Si tratta dei chiodi di garofano.

Scarafaggi messi ko: la soluzione per dirgli addio grazie ai chiodi di garofano

Chiodi da garofano, usali contro gli scarafaggi: ecco come
Dei chiodi da garofano (Pexels) – Graziamagazine.it

L’estate è entrata nel vivo, ma questa stagione del cuore, tuttavia, non porta solo vacanze e spensieratezza. Purtroppo oltre al caldo, con le temperature sempre più in rialzo, aumenta il problema degli scarafaggi, visto che in questo momento dell’anno proliferano come non mai. Per esempio in questo 2023 stanno assediando molte zone di Milano, dove è quasi difficile resistere da quanti sono.

Per non parlare del fatto che crescono le possibilità di ritrovarseli in casa. Ma come fare per invertire la rotta? Oltre a pulire di frequente le nostre stanze al meglio e regolarmente, assicurandoci ambienti quanto più possibile salubri, è di primaria importanza attuare strategie ad hoc. Se non vogliamo ricorrere a interventi troppo invasivi e a prodotti chimici, è bene puntare su dei rimedi naturali.

Tra le soluzioni per mettere ko gli scarafaggi ci sono sicuramente i chiodi di garofano: questi sono il frutto dell’essiccamento dei boccioli appartenenti alla pianta Eugenia caryophyllus. Spopolati nel 200 a.c. in Cina, nei secoli il loro uso si è tramandato, essendo così ricchi di benefici.

Chiodi da garofano, un alleato per mettere ko gli scarafaggi
Chiodi da garofano (Pexels) – Graziamagazine.it

Rinfrescanti, sono naturali antisettici e analgesici e contraddistinti da un odore molto piacevole. Inoltre, avendo un’azione repellente fanno tengono alla larga insetti come gli scarafaggi. Per usarli ci basterà unirli in contenitore insieme a  del sale grosso, dell’alcool etilico (a 70 gradi) e delle gocce di olio eucalipto: questo forte mix va usato in casa per non farli entrare, tenendoli lontani.

Impostazioni privacy