Allenamento estivo, come gestirlo: quali sono gli sport più efficaci

Con le giuste strategie l’allenamento estivo non è più una fatica, ma un momento piacevole. Scopriamo gli sport più indicati da praticare in questo momento dell’anno e i consigli utili da mettere subito in campo per vivere al meglio l’attività fisica nei prossimi mesi.  

Fare sport in estate: cosa sapere
Allenarsi in estate (Pexels) – Graziamagazine.it

Con l’estate entrata nel vivo è arrivata la tanto agnata prova costume. C’è chi si sta preparando da mesi e mesi in vista di questo momento, sfoggiando ora una forma smagliante. Ma non per tutti è così. C’è chi, infatti, magari per mancanza di tempo o di costanza non è riuscito ad arrivare in linea all’estate, ritrovandosi all’ultimo minuto a dover correre ai ripari.

In questo senso, quindi anche se è estate ci si continua ad allenare per ottenere risultati last minute. Poi abbiamo chi vuole fare sport perché è una sua grande passione e quindi non riesce a rinunciare al movimento, malgrado il caldo. In merito all’allenamento estivo è bene essere consapevoli di determinati elementi, in quanto questo è un periodo dell’anno davvero particolare che non è così ideale per intensi workout.

Allenamento estivo, come gestirlo: gli sport più indicati e i consigli utili

Allenarsi in estate: i consigli
Sessione di yoga (Pexels) – Graziamagazine.it

Allenarsi in estate è possibile? Con le giuste strategie sì. Ci sono una serie di consigli utili per fare sport anche con il caldo: il movimento è vita ed è sempre bene introdurlo nella propria routine, dicendo addio alla sedentarietà.

Ma rispetto all’inverno, in estate dobbiamo avere delle accortezze. In primis l’orario: evitiamo di cimentarci in pesanti workout nelle ore più calde, come quelle centrali. Meglio fare sport o la mattina presto oppure nel tardo pomeriggio.

In fatto di tipologia di attività, come non mai gli sport più indicati sono quelli all’aria aperta. Tra questi ci sono il nuoto, la corsa e la bici. In alternativa se non vogliamo esagerare con allenamenti eccesivamente intensi, evitando di sudare troppo, possiamo fare delle passeggiate veloci quotidiane che comunque ci permettono di ottenere ottimi risultati.

Nei casi di attività fisica all’aperto bisogna avere alcune accortezze come per esempio non indossare capi scuri, mettersi gli occhi da sole e usare la protezione solare.

Accanto a queste tipologie di allenamenti, ci si può cimentare in attività più soft come yoga e pilates con cui evitare di affaticarsi troppo, lavorando comunque sui muscoli e alleggerendo al contempo la mente.

Allenamento estivo: in consigli utili
L’importanza dell’idratazione durante l’allenamento in estate CPexels) – Graziamagazine.it

Qualsiasi allenamento scegliamo è imprescindibile fare il riscaldamento e idratarci al meglio: come non mai in queste calde giornate se facciamo sport dobbiamo reintegrare i liquidi che perdiamo durante il workout. Con questi accorgimento l’allenamento estivo sarà piacevole e anzi ci ricaricherà in questi mesi che si preannunciano roventi. Il tutto riuscendo a migliorare ulteriormente la nostra forma fisica, arrivando magari già ad agosto con qualche kg in meno.

Impostazioni privacy