Acconciatura per capelli corti da fare in meno di un minuto: i passaggi

Chi lo ha detto che con i capelli corti non si può avere una bella acconciatura? Meglio ancora se fatta in casa in maniera semplice!

acconciatura per capelli corti
Capelli corti (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Creare un’acconciatura per i capelli lunghi non è un problema, con questa tipologia di chioma si può giocare con varie pettinature. Il discorso comincia a cambiare quando non ci sono le lunghezze che al massimo arrivano alla spalla; in quella “terra di mezzo” che il capello non troppo lungo ma neanche troppo corto come si può riuscire a creare un’acconciatura davvero bella?

Per quanto non si abbia una grande possibilità di scelta, c’è da dire anche che non è impossibile creare un’acconciatura per capelli corti che sia semplice ma bella e soprattutto fatta in casa. Un modo per avere i capelli raccolti in estate e sembrare eleganti, quel tocco in più che magari ci può essere utile per una delle tante cerimonie a cui potremmo essere invitati proprio durante la bella stagione.

Come fare l’acconciatura per i capelli corti, il tutorial passo per passo

capelli corti come asciugare
Capelli alla spalla (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Si parte come sempre dalla piega che deve essere fatta bene e per farla correttamente in casa basta seguire davvero pochi e semplici passaggi e il risultato sarà come quello del parrucchiere. Una volta archiviata la piega si può passare all’acconciatura vera e propria; si inizia districando e pettinando per bene i capelli, quindi bisognerà procurarsi due elastici, di quelli piccoli e trasparenti, e 4 forcine.

A questo punto, raccogliete due ciocche di capelli nelle parti laterali, quindi a destra e a sinistra, alte. Ricordando di prendere ciocche simmetriche e dello stesso spessore, andante ad unirle con il primo elastico nella parte posteriore bassa senza stringere troppo il codino. Dividete poi a metà la parte di capelli che è rimasta e, dopo aver pettinato con le mani, fate passare la prima delle due metà sopra il codino. Ripetete poi l’operazione con l’altra metà di capelli.

Alla fine, nella parte basse dovrete ritrovarvi con tre ciocche semi separate di capelli, unitele con l’altro elastico trasparente e avvolgete questa codina su stessa andando verso l’interno e, di conseguenza, sotto lo chignon che si è formato. Fissate il tutto con due forcine, da un lato e dall’altro di modo che non si possano muovere.

chignon capelli corti
Chignon basso (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

L’acconciatura per i capelli corti è praticamente pronta, ma all’occorrenza si può decidere di lasciare qualche piccola ciocca libera al contorno del volto oppure aggiuntare meglio lo chignon aggiungendo altre forcine.

Impostazioni privacy