Vecchio foulard in casa? Il trucco per trasformarlo in un top all’ultima moda

Il foulard sperimenta nuove strade: non solo per coprire il capo e il collo, anche un nuovo modo per renderlo attuale e versatile all’ultimo trend.

Foulard
Foulard al collo (Instagram) GRAZIAMAGAZINE.IT

Il foulard si presenta come un accessorio estremamente versatile che può essere trasformato in un vestito o indossato in diversi modi creativi. Forse già avrete avuto modo di vedere alcuni tutorial che vi suggeriscono idee per riciclare anche quelli più vecchi o datati.

Una volta veniva usato solo per coprire il capo, lo sanno le nostre nonne che non uscivano di casa senza nascondere i capelli. Entrare nei luoghi di culto sprovvisti di foulard non era consigliabile e le donne ne sfoggiavano di bellissimi, neri e di pizzo. Per caso ne trovate uno in casa?

Un’influencer spiega un modo divertente e pratico per indossarlo. Assicurati di scegliere un foulard abbastanza grande da poter essere trasformato e controlla la sua trama e consistenza per garantire la copertura adeguata. Sperimenta diversi modi e trova lo stile che meglio si adatta alla tua personalità.

Il foulard diventa un accessorio indispensabile, procuratene tanti e trascorrerai l’estate con un outfit elegante e originale

Foulard
Foulard come un bolero (Youtube) GRAZIAMAGAZINE.IT

Questa bellissima ragazza dal volto simpatico spiega come trasformare un semplice foulard in un accessorio da outfit super elegante. Grazie a tante varietà ci si può riempire l’armadio di fazzolettoni abbastanza capienti per rifarsi il guardaroba estivo.

Sulla spiaggia, per il mercato o addirittura per una bella serata, il foulard fa la sua considerevole figura, basta aggiungere un paio di tacchi o un bracciale in sintonia, sfoderare il migliore dei sorrisi e non verrà in mente la solita frase: “E ora che mi metto per uscire?”

Dunque si fa così, seguendo il tutorial che potrete trovare sul web: si prende un grosso foulard a vostro gusto, colorato, con stampa oppure sobrio a tinta unica, si prende per il senso della lunghezza se è rettangolare o normale, mentre se è quadrato si legano a due a due.

In questo modo si realizzano due sorte di “maniche” dove infilare le braccia. Il gioco è fatto, ci vogliono davvero due minuti per realizzare un capo secondo a nessuno. Provate, è davvero facile. Quello che ne esce fuori è un semplice bolero che coprirà le vostre spalle.

foulard
Foulard annodato a bolero di spalle (Youtube) GRAZIAMAGAZINE.IT

Potete indossarlo su un top oppure su uno di quei reggiseni in crepet che le nostre nonne sanno confezionare, ancora su una tuta a spalle nude. E’ a dir poco infinito il suo utilizzo.

Impostazioni privacy