Vacanza a Mykonos: cosa visitare tra mare e vita notturna. La guida completa

La guida completa per sapere cosa visitare a Mykonos durante le vacanze. Tutte le attrazioni che l’isola offre e i posti da frequentare di sera.

little venice mykonos
“Little Venice” a Mykonos (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Chi sta programmato o ha già programmato le vacanze estive probabilmente partirà per la Grecia che, come ogni anno, è sempre una meta super ambita. Tra le isole più o meno conosciute su cui si potrebbero trascorrere giorni di meritato relax, sicuramente Mykonos è una delle più apprezzate, soprattutto per chi ama la movida. È questa, infatti, l’isola da scegliere per chi tra le altre cose vuole anche una vacanza fatta di discoteche e locali alla moda dove trascorrere le serate.

Spiagge bellissime e acqua incontaminata sono il marchio di fabbrica di Mykonos come di tutte le isole dell’arcipelago, ma al di là di questo cosa offre l’isola? Cosa c’è da visitare e scoprire?

I 10 luoghi di Mykonos da visitare assolutamente

faro di mykonos
Faro di Armenistis (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Nella lista di cosa visitare a Mykonos durante la vacanza ci sono luoghi, alcuni dei quali diventati proprio iconici, che si dovrebbero assolutamente visitare.

A partire da Little Venice, è la stradina con i bar e ristoranti sul mare o dove fare una passeggiata tra le stradine e visitare i 4 musei che raccontano la storia dell’isola, oppure fare un giro tra le boutique d’arte. Sempre tra questo quartiere e quello di Niochori troverete anche i caratteristici mulini a vento dell’isola. Tra il 17° e il 18° secolo se ne contavano più di 20 e servivano alla produzione di grano, oggi ne restano solo 7 e uno di essi è adibito a museo.

Se amate fare le escursioni poi non potete perdere il percorso trekking che porta al Faro di Armenistis, da qui potrete ammirare un paesaggio a perdita d’occhio davvero incredibile. Anche per gli amanti del surf Mykonos è un vero paradiso, le spiagge migliori in questo caso si trovano sulla costa nord dell’isola.

Una cosa che non si potrà non notare è l’alta presenza di chiesette che si trovano un po’ ovunque, ogni famiglia prima era solita costruire la propria cappella e se ne trovate una aperta merita di essere visitata. A nord del paesino di Ano mera si trova poi il monastero di Paleokastro, monastero femminile costruito sui resti di un’antica fortezza.

Ovviamente non possiamo non parlare delle spiagge; se cercate una spiaggia libera il consiglio è di recarsi a Fokos e Mersini oppure a Agios Sostis o ancora a Merchia o Tigani. Se invece volete ammirare uno dei tramonti più belli allora è il caso di raggiungere Kapari nella zona sud.

mulini di mykonos
I mulini a vento dell’isola (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

E dopo tanto girare è il momento della vita notturna, l’isola del resto è piena di club e locali come Cavo Paradiso, @5a Louge bar o come Bar Skandinavian  punto di incontro nel cuore dell’isola a Mykonos town.

Impostazioni privacy