Tragedia nel Foggiano, scontro tra auto e moto: 4 vittime, di cui 2 bambine

Avevano 8 e 10 anni le bambine morte nell’incidente che ha visto coinvolta una famiglia di sei persone e un centauro, anche lui rimasto vittima. Le cause dell’incidente sono ancora da chiarire.

bambini 8 e 10 anni
Quattro morti nell’incidente nel Foggiano: l’incidente (Facebook) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Notte di incidente e morte nel Foggiano. L’ennesima tragedia sulle strade del nostro Paese stavolta ha visto coinvolti un’intera famiglia e un giovane ragazzo a bordo della sua moto. Il dramma si è consumato ieri sera dopo le 22.00 sulla strada provinciale 75 Foggia-Trinitapoli non lontano da Borgo Tressanti, nelle campagne distanti una dozzina di chilometri da Cerignola. Lo scontro è avvenuto tra un’automobile e una moto, causando quattro vittime, tre delle quali erano a bordo dell’Audi A3.

Secondo la prima ricostruzione degli inquirenti, l’auto avrebbe investito il centauro sbalzato dalla moto per poi uscire fuori strada. Se il conducente della moto è morto sul colpo, un ragazzo di 29 anni originario del Mali, lo stesso destino è toccato alle bambine di 8 e 10 anni a bordo dell’automobile insieme alla loro madre 27enne di origine polacca. Il padre delle ragazzine è un bracciante agricolo 40enne originario del Mali, il quale dopo l’impatto è rimasto ferito insieme agli altri due figli, un bambino di 4 anni e una ragazzina di 13 anni.

Scontro mortale tra connazionali: l’incidente a Cerignola

centauro 29 anni Mali
La tragedia vicino Cerignola: 4 morti e 3 feriti nell’impatto (Twitter) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Delle sette persone coinvolte nell’incidente mortale avvenuto vicino a Cerignola, sei erano dunque passeggeri dell’automobile che ha investito il centauro connazionale del conducente. Ancora non sono chiare le dinamiche dell’accaduto, ma sul posto sono subito accorsi due mezzi dei vigili del fuoco della sezione di Cerignola, il pronto soccorso del 118 e le forze dell’ordine, tra cui la Guardia di Finanza e i Carabinieri.

Le indagini per ricostruire le cause dello scontro sono affidate ai carabinieri della Compagnia di Cerignola, presenti sul luogo dell’incidente. Ma secondo le prime ipotesi formulate sulla base del sopralluogo effettuato subito dopo l’impatto mortale, sarebbe stata l’Audi A30 del 40enne del Mali a causare lo scontro. Se il centauro è stato investito morendo sul colpo, l’auto è uscita fuori strada prima di ribaltarsi e causare altre tre vittime.

Della famiglia di sei persone solo tre si sono salvate dallo scontro sebbene siano ora ricoverate in ospedale. Una tragedia nella tragedia per il bracciante e la sua famiglia, che hanno perso due figlie e la loro madre e moglie. L’uomo conducente del veicolo è stato subito trasportato al Policlinico Riuniti di Foggia con l’elisoccorso, mentre i figli feriti sono in degenza all’ospedale di Cerignola.

incidente cerignola campagna
Centauro morto sul colpo, feriti in ospedale: si indaga sulle dinamiche (Twitter) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Le condizioni dell’uomo e dei figli ancora non sono state rese note, ma si attendono ulteriori sviluppi. Così come si attenderà di capire cosa ha causato l’impatto, anche se le quattro vittime sono un segno distintivo della tragedia notevole che lo scontro ha causato.

Impostazioni privacy