Gli ultimi minuti sul Titan: la ricostruzione prima dell’implosione

Gli ultimi minuti sul Titan sono stati angoscianti oppure i passeggeri non hanno avuto modo di capire nulla? La ricostruzione prima dell’implosione

Tinan implosione
Titan: cos’è successo (instagram) – GRAZIEMAGAZINE.IT

Come sono andati gli ultimi di vita dei passeggeri del Titan? Purtroppo non ci è dato saperlo con certezza, magari c’è stata paura o magari niente di tutto questo, ma la verità è che grazie ad alcuni esperti che hanno esaminato bene la storia del sommergibile che è imploso a diversi chilometri sotto l’oceano, sono stati rivelati alcuni dettagli davvero inquietanti su questa vicenda.

Erano cinque persone, tutte con storie di vita diverse, ma unite dalla voglia di visitare il relitto del Titanic, ovvero la famosa nave dei sogni ritenuta inaffondabile e che, invece, è affondata nel 1912 causando la morte di migliaia di persone. Furono alcune centinaia di persone a salvarsi e a raccontare quella terribile esperienza, che avrebbe dovuto insegnare qualcosa al prossimo. Eppure, la voglia di studiare ancora di più la storia di uno dei relitti più famosi del mondo, ha spinto cinque persone ad immergersi rischiando così la vita. E, alla fine, perdendola del tutto.

Titan: come sono andati gli ultimi minuti sul sommergibile 

Tinan sottomarino
Titan: chi sono i morti (instagram) – GRAZIEMAGAZINE.IT

Ciò che ad oggi possiamo dirvi quasi con assoluta certezza, è che i passeggeri del sommergibile non hanno avuto modo di soffrire. L’implosione del Titan è stata davvero improvvisa e soprattutto velocissima: è stato calcolato che è stata più veloce l’implosione che il tempo che ci impiega il cervello a metabolizzare quello che sta succedendo. Proprio per questa ragione, chi era lì a bordo, è diventato polvere in pochi istanti e non ha avuto modo di capire neanche per un attimo che stava per andare incontro alla morte.

Quello che hanno visto prima di morire, però, sono alcune immagini dall’oblò da cui avrebbero dovuto vedere il relitto del Titanic. I passeggeri hanno avuto musica in cuffia fino all’ultimo momento e hanno avuto modo di vedere strane creature luminescenti che gravitavano attorno al sommergibile.

 Titan come è imploso
Titan: l’implosione (instagram) – GRAZIEMAGAZINE.IT

Purtroppo cinque vite si sono spente così, all’improvviso, in occasione della quinta spedizione del Titan. Chi aveva avuto modo di stare a bordo di quel sommergibile, aveva dichiarato di aver percepito quanto fosse poco sicuro, motivo per cui sicuramente la Ocean Gate dovrà affrontare molte rogne per riuscire a cavarsela dopo questa terribile tragedia che ha lasciato tutto il mondo con il fiato sospeso.

Impostazioni privacy