Tieni lontane le zanzare con questa tecnica: provala, funziona davvero!

D’estate sono le nemiche numero 1 del nostro benessere: tieni lontane le zanzare con questo metodo infallibile!

citronella contro zanzare
Zanzare: come tenerle lontane (Pixabay) – GRAZIAMAGAZINE.IT

D’estate, le nemiche numero 1 del nostro benessere sono proprio loro: le tanto detestate zanzare. Questi minuscoli insetti, talmente piccoli che è persino difficile individuarli ad occhio nudo, sono in grado di darci il tormento a tutte le ore del giorno: quando cuciniamo, rassettiamo casa, e persino quando ci corichiamo con lo scopo di farci una lunga dormita (qui troverai alcuni consigli su come conciliare il sonno).

Di metodi per tenerle alla larga dalle nostre case – e, soprattutto, per evitare che ci pungano -, ne esistono parecchi. Dall’utilizzo, negli ambienti esterni, della citronella (il cui odore nauseante terrebbe lontani questi insetti), fino agli spray con cui finiamo per ricoprirci l’intero corpo. Ma funzionano davvero?

A quanto pare no, dato che moltissime persone sono ancora alla ricerca della soluzione perfetta per liberarsi di questi fastidiosissimi animali. Siamo certi, tuttavia, che il rimedio che ti sveleremo a breve è un’alternativa a cui non hai mai pensato di appellarti. D’altra parte, avresti mai creduto che, per tenere lontane le zanzare, basta semplicemente effettuare una minuscola, apparentemente inutile operazione in casa?

Tieni lontane le zanzare con questa tecnica che non hai mai provato: funziona davvero!

zanzare attratte dalla luce
Luci arancioni contro le zanzare (Pixabay) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Ci siamo appellati agli spray antizanzare, alla citronella, alle candele profumate, persino ad olii naturali che, ricoprendo il nostro corpo, avrebbero dovuto proteggerci dalla puntura di questi insetti, tra i nemici numeri 1 della stagione estiva. Eppure, nulla sembrerebbe funzionare contro l’attacco – silenzioso, spesso e volentieri – delle tanto temute zanzare.

E se ti dicessimo che, tra tutti i rimedi esistenti in circolazione, quello che ti manca di testare è proprio quello che potrebbe fare la differenza? Avresti mai creduto che, il più delle volte, fare in modo che tali insetti girino alla larga è solamente una questione di illuminazione?

A quanto pare, le zanzare verrebbero particolarmente attratte dalla luce, in corrispondenza della quale tenderebbero a radunarsi. Ragion per cui, la soluzione migliore da adottare è proprio quella di optare per luci gialle o arancioni.

Queste due tipologie di colorazioni, infatti, risulterebbero di gran lunga meno allettanti agli occhi delle zanzare. Pertanto, dovresti aver cura di dotartene sia per quanto concerne l’ambiente interno della tua casa, sia per quanto riguarda lo spazio esterno (giardino o balcone che sia).

zanzare in giardino
Lampadine gialle (Pixabay) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Più l’illuminazione risulterà fioca, meno questi insetti si raduneranno in corrispondenza dei tuoi lampadari. Stesso discorso per quanto concerne la luce blu del telefono: mai adoperare il suddetto dispositivo prima di coricarti, pena la possibilità di ritrovarti circondato da un branco di zanzare pronte a pungerti!

Impostazioni privacy