10 velocissimi sughi per la pasta: si preparano con poco e sono una bontà!

Sughi veloci per una pasta originale, pronta in un batter d’occhio. Il tempo di far bollire e il primo piatto si forgia per stupire e stupirvi

Il classico primo piatto
Spaghetti al pomodoro (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Andiamo di fretta, abbiamo da fare, ma l’ora di punta scocca ripetutamente per ricordarci che la pancia lamenta il rancio quotidiano. Che fare? Niente paura, oggi vi portiamo alla scoperta di dieci sughi veloci per deliziarvi con dei primi che vi faranno languire fino a sera.

La pasta fa parte della nostra cultura e della dieta mediterranea: è buona, digeribile e versatile. Per cambiare ogni giorno basta tenere in frigo gli ingredienti giusti per la realizzazione di sughetti che saranno vere leccornie. Bene, senza perdere un minuto in più, diamo un’occhiata alle preparazioni.

Iniziate a mettere la pentola dell’acqua, il tempo di ebollizione e cottura e il condimento è bello e pronto. Prima però tenete a mente cosa volete mettere in padella per condire la pasta di oggi. Partiamo dalla più semplice: spaghetti al pomodoro.

Sughi veloci per una pasta gourmet casalinga: gusto e freschezza in una manciata di minuti

Zucchine trionfano con la pasta
Pasta con zucchine (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Dunque in una padella mettete un filo di olio Evo, e soffriggete lentamente uno spicchio di aglio schiacciato e qualche rondella di cipollotto. Aggiungete la passata e fate cuocere 10 minuti. Aggiustate di sale e condite la pasta lunga, qualche fogliolina di basilico e il gioco è fatto.

Per arricchire invece dei semplici pomodorini, aggiungete, a piccoli tocchi, la spianata calabrese. Il salame croccante darà una marcia in più al primo piatto. Il re dell’estate può condire trofie e fusilli anche a freddo, in più qualche oliva, capperi ed è a tavola.

Gli spaghetti alla gaetana sono originari della zona marina laziale: alici e olive e starete sazi per molte ore. Andiamo un po’ più sull’altolocato. Se in pescheria riuscite a trovare il pescespada in offerta, acciuffatelo subito. Potete cimentarvi nelle penne al ragù di pescespada.

Basta farlo a pezzetti, aggiungere mezza cipolla di Tropea, pomodorini piccoli e spadellare il tutto velocemente: una vera leccornia. Una novità in fatto di ragù che va per la maggiore è quello di lenticchie. A preferenza si fanno lessare i legumi e si condisce la pasta: da provare.

Primo piatto del Sud
Pasta con spianata calabrese (Instagram) GRAZIAMAGAZINE.IT

In tema di mare anche la pasta con tonno e formaggio, va bene anche quello in scatola. Si aggiungono pomodori e origano e si va a tavola. Un primo classico che trionfa sempre è con salmone e zucchine: un apoteosi di gusto leggero e fresco.

Il protagonista principale è, sempre e comunque, la pasta: orgoglio made in Italy.