Squat, i consigli per eseguirlo in sicurezza: fai molta attenzione a questo

Eseguire gli squat in tutta sicurezza: regole da applicare all’esercizio, che assicura un effetto boom a tutta la silhouette.

squat esercizio
Squat consigli (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Ai primi raggi del sole, siamo corsi tutti a perlustrarci da capo a fondo allo specchio: non male, ma si può fare di più.  Bottiglietta alla mano e forza di volontà, ci aspettano gli squat! Sono diventati praticamente un must e c’è chi fa anche Challenge sul web, tanto sono efficaci.

Sono un esercizio molto importante nel fitness e nell’allenamento muscolare. Gli squat coinvolgono diversi gruppi , tra cui i quadricipiti, i glutei, i muscoli posteriori della coscia e i muscoli addominali. Richiedono un buon equilibrio e coordinazione, contribuendo a migliorare la stabilità e il controllo del corpo.

Perché diano davvero benefici, devono essere eseguiti nella giusta maniera. Se improvvisate e avete dolore, significa che state sbagliando qualcosa. Sarebbe meglio affidarsi ad un personal trainer. Per iniziare vi anticipiamo cosa dovete evitare per praticare lo squat.

Squat, consigli per eseguirli al meglio: attenzione alla pratica sbagliata, l’equilibrio è essenziale

Belen lato B
Belen Rodriguez (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

È consigliabile imparare la tecnica corretta dagli esperti, iniziare con un peso appropriato e fare attenzione alla postura e all’allineamento del corpo durante l’esecuzione dell’esercizio. Vediamo nel dettaglio come comportarci.

In piedi: gambe divaricate all’altezza delle spalle, talloni ben piantati al suolo e mani giunte al livello del core. Spostate il baricentro verso il basso come se voleste sedervi. Nella discesa, alzate lievemente la punta dei piedi verso di voi. Fate piano.

Sguardo fiero che mira avanti, inspirate da fermi mentre scendete, nella risalita, buttate fuori l’aria. Le ginocchia non devono sovrastare le dita dei piedi. La schiena non va arcuata, arrivate dove potete. Raggiunta la profondità desiderata, iniziate ad estendere le ginocchia e le anche, spingendo attraverso i talloni per tornare in posizione eretta.

Come vi sentite? Meglio farlo in presenza di uno specchio così potete aggiustare la posizione di volta in volta. Per i primi tempi, meglio affidarsi all’aiuto di una sedia o del divano. Mettete qualche cuscino, quando eseguite l’esercizio in piegamento, sfiorate e al tocco risalite.

Non piegate le ginocchia all’interno e né all’esterno. Non fatelo velocemente (chi vi corre dietro?). Con la pratica diventerete bravissimi e avrete un fondoschiena da capogiro come Belen e la D’Urso comandano. Il fitness è pieno di novità e questo spopola

Barbarella fisico al top
Barbara D’Urso(Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Gli squat sono un esercizio ad ampio raggio, infatti stimolano il sistema muscolo-scheletrico, incluso il rafforzamento delle articolazioni delle ginocchia, delle anche e delle caviglie. E’ di vitale importanza farli al meglio per evitare infortuni e traumi.

Impostazioni privacy