Sottomarino scomparso, chi sono le persone a bordo? Trapelati i nomi

Sottomarino scomparso, le ricerche proseguono senza sosta. Chi sono le cinque persone a bordo del Titan? Trapelati i loro nomi

titan quante ore rimangono
Titan: chi sono i passeggeri? (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Nelle ultime ore si era addirittura parlato di segnali provenienti dal sottomarino scomparso al largo dell’oceano Atlantico. Notizie che la Guardia Costiera, impegnata attivamente nella ricerca del sommergibile, ha di fatto smentito. Allo stato attuale, infatti, non c’è ancora nessuna traccia del mezzo direttosi nelle profondità dell’oceano per visitare il relitto del Titanic.

L’ossigeno a disposizione dei passeggeri a bordo, stando ai calcoli, terminerà entro la giornata di domani, giovedì 22 giugno. Alle squadre di salvataggio non restano che una manciata di ore per riportare turisti e membri dell’equipaggio in superficie.

In attesa che si sappia qualcosa di più in merito alla sorte del sottomarino, le cui ricerche proseguono senza sosta, il quotidiano Repubblica ha lasciato trapelare i nomi dei passeggeri che, secondo le fonti, si troverebbero a bordo del Titan. Il sommergibile scomparso, appartenente ad una compagnia di privati, accompagna visitatori ed interessati alla scoperta del relitto più celebre al mondo, adagiato a circa 3.800 metri di profondità.

Titan, chi sono le persone a bordo del sottomarino scomparso? Trapelati i nomi

prezzo biglietto sommergibile
Sommergibile disperso: i nomi dei passeggeri (Adobe Stock) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Pochissime, e tuttora imprecise, sono le informazioni trapelate in merito ai passeggeri a bordo del Titan. Stando a quanto riporta il quotidiano Repubblica, tuttavia, i nomi degli ospiti del sommergibile, incaricato di scortarli nei paraggi del relitto del Titanic, sarebbero pressoché certi.

Il primo ospite, secondo la fonte, sarebbe il miliardario britannico Hamish Harding. Il 58enne, a capo della società di aviazione Action Aviation, avrebbe addirittura pubblicato un post sui suoi profili social, a distanza di pochi minuti dalla partenza. Il motivo? Condividere la sua euforia per l’avventura che, di lì a breve, avrebbe intrapreso.

Il secondo passeggero sarebbe Paul-Henri Nargeolet. Ex membro della marina francese, il 76enne è considerato uno dei maggiori esperti del transatlantico inabissatosi ormai oltre cento anni fa. La presenza dell’uomo a bordo del sommergibile, tuttavia, non è stata ancora confermata dai familiari.

Il terzo passeggero scortato dal Titan sembrerebbe essere Stockton Rush, ingegnere aerospaziale, amministratore delegato della Ocean Gate Expedition. Per quanto concerne gli ultimi due passeggeri, i nomi trapelati sono quelli di Shahzada Dawood, imprenditore di origine pakistana, e di suo figlio Suleman (rispetto ai quali, tuttavia, ci sarebbero ancora parecchie incertezze).

foto titanic
Il Titanic nelle profondità dell’oceano (Adobe Stock) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Le ore che separano i passeggeri dalla fine dell’ossigeno a disposizione si stanno ormai esaurendo. La Guardia costiera e le squadre di soccorso stanno facendo il possibile per salvare la vita delle persone a bordo. Si attendono aggiornamenti.

Impostazioni privacy