Silvio Berlusconi, Gerry Scotti in lacrime per lui: “Vi svelo cosa voleva davvero”

Morte Silvio Berlusconi, le parole del conduttore Gerry Scotti sul leader di Forza Italia scomparso quest’oggi: “Vi svelo cosa voleva davvero”

Silvio Berlusconi camera ardente
La morte di Silvio Berlusconi (Instagram) GRAZIAMAGAZINE.IT

Moltissime le celebrità dello scenario politico e televisivo che stanno esprimendo il loro cordoglio alla famiglia di Silvio Berlusconi. Il Cavaliere, ricoverato dallo scorso venerdì presso il San Raffaele di Milano, è scomparso in mattinata dopo aver combattuto contro una leucemia mielomonocitica cronica.

Immediatamente, i canali Mediaset da lui stesso fondati si sono attivati per trasmettere un’edizione speciale del Tg5, dedicata proprio alla morte del quattro volte premier italiano. Moltissime, nel frattempo, le personalità che hanno voluto far arrivare un messaggio di vicinanza e affetto alla famiglia allargata del premier.  E, tra queste, innumerevoli sono le celebrità televisive che devono il loro successo proprio a Mediaset.

Tra tutti, il ricordo di Gerry Scotti è quello che ha più impressionato i telespettatori di Canale Cinque. Il conduttore, in collegamento con Cesara Buonamici, ha mostrato commozione e profondo dolore per la scomparsa di Berlusconi, non mancando di rivelare qualcosa di assolutamente sconosciuto su di lui.

Silvio Berlusconi, Gerry Scotti in lacrime per lui: “Vi svelo cosa voleva davvero dalla tv”

Silvio Berlusconi eredità
Gerry Scotti su Silvio Berlusconi (Instagram) GRAZIAMAGAZINE.IT

Ho cercato di non piangere, avrei voluto lasciare le lacrime per il giorno dei funerali, ma non ce l’ho fatta a trattenermi“: queste sono state le prime dichiarazioni che un emozionato Gerry Scotti ha rilasciato ai microfoni di Cesara Buonamici, durante un’edizione speciale del Tg5 dedicata alla morte dell’ex premier.

Il conduttore dei celeberrimi quiz di Mediaset deve proprio a Berlusconi i suoi esordi televisivi. Nonostante, come svelato in diretta su Canale Cinque, inizialmente Berlusconi non parve colpito dal suo talento, con il tempo il leader di Forza Italia – che Gerry Scotti ha definito come un uomo “estremamente intelligente” – finì per cambiare idea su di lui. “Al telefono mi diceva sempre che, quando accendeva la tv sui miei programmi, si sentiva a casa“.

Alla domanda di Cesara Buonamici su come il politico concepisse la televisione, il presentatore di ‘Caduta Libera’ ha risposto in questi termini: “La vedeva come una componente aggiuntiva della famiglia. Voleva che fossimo un pezzo di tutte le famiglie in cui entravamo“. Un’idea rivoluzionaria e sicuramente senza precedenti di fare intrattenimento, quella a cui ci ha abituati il fondatore di Forza Italia.

renzi parole berlusconi
Silvio Berlusconi con Matteo Renzi (Instagram) GRAZIAMAGAZINE.IT

Per Gerry Scotti, che ha avuto l’opportunità di conoscerlo da vicino, la perdita è incolmabile. I funerali di Stato di Berlusconi si svolgeranno nella giornata di mercoledì 14 giugno presso il Duomo di Milano. Non è prevista nessuna camera ardente.

Impostazioni privacy