Shampoo all’acido ialuronico: tutti i vantaggi. I tuoi capelli cambieranno radicalmente

Lo shampoo all’acido ialuronico apporta benefici importanti per i capelli. Scopriamo quali sono e come va applicato per avere una chioma stupenda.

capelli rinforzati
Capelli resistenti (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

L’acido ialuronico è una sostanza naturalmente prodotta dal nostro organismo con lo scopo di idratare e proteggere i tessuti. In altre parole, lo potremmo definire come quella impalcatura che permette ai nostri tessuti di mantenere un certo tono ed elasticità. Per questo motivo è molto utilizzato in cosmesi e lo si ritrova soprattutto in molte creme viso antirughe.

Ma oltre alla sola applicazione sul corpo, sul possono trovare anche shampoo a base di acido ialuronico con lo scopo primario di mantenere altamente idratati quei capelli particolarmente danneggiati, secchi e spenti. In questo ambito, l’acido ialuronico permette alla chioma di riottenere la giusta morbidezza e lucentezza, riparando in profondità il capello.

Tutti i benefici dello shampoo all’acido ialuronico, ecco perché usarlo

shampoo all'acido ialuronico
Applicazione dello shampoo (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Lo shampoo all’acido ialuronico è un vero elisir di lunga vita per i capelli e i suoi benefici sono davvero molteplici. Oltre all’idratazione profonda e alla riparazione della cute di cui si parlava prima, applicato ai capelli questo acido permette anche: di rendere i capelli più elastici evitando quindi che si spezzino facilmente; l’idratazione profonda poi permette di ridare corpo e soprattutto volume a tutta la chioma; la sua struttura molecolare poi è in grado di chiudere le cuticole evitando la formazione delle doppie punte.

Donando elasticità alla fibra capillare, l’acido ialuronico risulta efficace anche per lo styling proteggendo la chioma, per esempio, quando si usano phon e piastre. Infine, se associato alla cheratina, permette di lisciare i capelli in maniera del tutto natura senza quindi dover per forza ricorrere all’aiuto della piastra, il che ha il doppio vantaggio quindi di prevenirne l’utilizzo e proteggere lunghezze e punte dalle bruciature che sono solitamente causate proprio dalla piastra.

Per quanto riguarda il suo utilizzo, come qualsiasi altro shampoo anche quello all’acido ialuronico va applicato 2-3 volte a settimana anche a seconda delle necessità o delle abitudini che si hanno nel fare lo shampoo.

come rimuovere lo shampoo
Risciacquo dello shampoo (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Essendo molto utilizzando nel mondo della cosmetica in generale, on line e nei negozi si possono trovare anche altri prodotti per capelli con all’interno acido ialuronico; dai balsami ristrutturanti agli spray senza rilavaggio da applicare prima di asciugare i capelli. Infine, si possono trovare prodotti specifici anche per chi ha cute grassa, basta leggere le indicazioni e le etichette sulle varie marche di shampoo.

Impostazioni privacy