Sfregare le scottature sui capelli è davvero utile? Devi conoscere la verità

I metodi popolari hanno spesso ragione, ma ci sono anche delle basi scientifiche che attestano la loro popolarità. In questo caso funziona? Scopriamolo insieme.

scottature metodi naturali
Cosa fare in caso di scottature? Ecco i rimedi (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Le scottature non si riducono soltanto all’estate, dove è più probabile incorrere in lesioni della pelle provocate dal calore, ma è di certo questa la stagione in cui si corre più il rischio. L’esposizione al sole è infatti la principale causa di una probabile scottatura dell’epidermide, che si può facilmente contrastare con alcuni piccoli trucchi. Il primo è senza dubbio quello di fare prevenzione con una protezione solare e accertarsi di non stare troppo tempo al sole, soprattutto nelle ore più calde.

Ma una volta che la scottatura è avvenuta, non c’è molto da fare se non cercare di porvi rimedio. Di metodi ce ne sono tanti, sia che abbiano davvero un fondamento scientifico e provato, sia i cosiddetti “metodi fai da te” o naturali che negli ultimi anni stanno andando molto in voga. Soprattutto per le scottature, è sempre bene tenere presente che si ha a che fare con la cura della pelle ferita e lesionata, dunque bisogna fare attenzione all’utilizzo dei giusti prodotti. Esistono, però, delle scottature che possono anche essere lievi e non necessitano per forza di cure mediche. Come fare in questi casi?

Il metodo dello sfregamento per le scottature: ecco in cosa consiste

scottature sollievo immediato
Il metodo naturale per le scottature lievi (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Se la scottatura è particolarmente dolorosa o infiammata, avvalersi dei consigli e delle ricette di specialisti in campo come farmacisti o medici è l’opzione migliore e di certo consigliata. Ma nel caso di scottature più lievi, la tempestività è importante e i metodi naturali possono donare immediato sollievo al fastidio. Secondo un metodo popolare, molto utilizzato in Oriente, sfregare la scottature sui capelli aiuterebbe a guarire la pelle senza macchie. Questo perché l’olio prodotto dal cuoio capelluto può ridurre il disagio e ammorbidire la parte lesa.

Per quanto l’olio abbia proprietà nutritive e lenitive, in realtà potrebbe avere l’effetto contrario in caso di scottature di più grave entità. Così come sfregare la parte ustionata. Ma nel caso di lesioni leggere potrebbe essere il segreto adatto. Così come anche l’utilizzo dell’aloe vera che dona subito freschezza e aiuta a calmare i rossori della parte scottata. Un altro metodo è anche il miele, che con le sue proprietà lenitive può ridurre il rischio di cicatrici e ammorbidire la scottatura. Anche la banana, in questo caso, è un’ottima alternativa.

Infine, anche una crema di yogurt può donare subito freschezza e aiutare a nutrire la lesione. In tutti questi casi, i metodi prevedono un’applicazione attraverso degli impacchi, stando attenti a non andare direttamente sulla ferita rischiando infezioni o infiammazioni ancora peggiori. Per questo, anche il metodo dello sfregamento sui capelli della parte scottata deve sempre essere effettuato con molta delicatezza senza rischiare di far arrossare ancora di più la zona interessata. Ma quando non si ha nulla a portata di mano e il malessere risulta fastidioso può fare la differenza.

scottature metodi naturali
Scottature lieve o gravi? Cosa fare in entrambi i casi (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Come qualunque tipo di lesione o ferita, anche le scottature sono pur sempre delle infiammazioni della pelle e vanno trattate con molta attenzione prima che si rischi di ottenere effetti collaterali. Ma questi metodi naturali si adattano in casi lievi, che possono anche sparire quasi subito se si interviene in maniera tempestiva e corretta.

Impostazioni privacy