Puglia, mega yacht da 110 metri e più di 100 Lamborghini al porto

Boom di turismo per la città pugliese nella Valle d’Itria. Stavolta, però, sembra che i turisti siano venuti accompagnati da una buona dose di lusso da lasciare sul porto di Monopoli.

porto di monopoli yatch
Il mega yatch Emerald Azzurra al porto di Monopoli (Facebook) – GRAZIAMAGAZINE,IT

Ad essere protagonista di una scena che potrebbe rivaleggiare con quelle di un film è la città di Monopoli, in Puglia, nel cuore della Valle d’Itria. Molto gettonata negli ultimi anni come luogo di villeggiatura e turismo scelta da migliaia di viaggiatori, questa volta ad essere sotto i riflettori è il porto della città che si è reso teatro di una accoglienza spettacolare. Un lungo yatch di 110 metri e più di 100 Lamborghini ad attendere i 103 passeggeri dell’Emerald Azzurra.

E’ questa l’immagine immortalata e raccontata sui social dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale. Di certo nei porti delle città di mare del nostro Paese queste scene non sono del tutto isolate, ma non si vedono tutti i giorni delle navi da crociera extra lusso se non in zone ben specifiche. Portofino, la Sardegna con La Maddalena e la zona della Gallura potrebbero rivaleggiare, ma in questo caso il turismo di lusso è dislocato dai luoghi più esclusivi. E’ nel pieno della gente, della città e quando questo accade, il turismo esulta. L’economia pure. Ma scopriamone di più sul luxury travel e sui benefici che porta al nostro Paese.

Scena da film al porto di Monopoli: lo yatch extra lusso

luxury travel cos'è
Yatch esclusivo per pochi passeggeri ricchi (Facebook) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Come spiega la stessa Autorità Portuale in un post sul suo profilo ufficiale Facebook, l’Emerald Azzurra è uno yatch extra lusso di 110 metri proveniente da Brindisi con destinazione finale Dubrovnik, in Croazia. Con 103 passeggeri e 79 membri che fanno parte dell’equipaggio, si prepara così non solo a dare lustro al porto di Monopoli ma anche a tutta l’Italia. Il centinaio di auto targate Lamborghini fatte arrivare al porto in attesa di trasportare i viaggiatori in giro per le bellezze pugliesi, danno così solo l’idea dell’impronta di turismo di alta qualità che lasceranno nel Paese.

Sebbene le temperature bollenti di questa estate potessero far pensare ad un arresto del turismo extra lusso, o perlomeno a delle deviazioni dalle zone più calde rispetto alla meta prescelta, così non è stato. L’Autorità Portuale, infatti, riferisce di come si stiano in realtà ritrovando a gestire l’afflusso delle navi da crociera contemporaneamente alle richieste dei passeggeri più ricchi e facoltosi. Il circolo dei viaggiatori di lusso, infatti, non arresta la sua discesa ma anzi sembra aumentare nel nostro Paese.

Per confermare questo connubio di turismo di massa e di lusso, sempre nel porto di Monopoli è arrivata anche la Sirena. Una nave di 181 metri con 386 membri di equipaggio e 648 ospiti proveniente da Durazzo, in Albania, e diretta sempre a Dubrovnik, in Croazia. La Puglia dunque come terra di passaggio e di scalo per la crociera, in cui i viaggiatori hanno avuto la possibilità di visitare la città e fare escursioni sul territorio. Una possibilità che serve al nostro Paese per far girare cultura, turismo ed economia.

turismo lusso italia
Boom di turisti di lusso in Italia: l’esempio di Monopoli (Facebook) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Per questo 2023, in particolare nelle stagioni della primavera e dell’estate, l’Italia si conferma uno dei Paesi principali in cui il turismo di lusso viene praticato. Il Belpaese viene scelto per il luxury travel, come viene chiamato in gergo, sempre più spesso e l’Emerald Azzurra è solo una più piccola e recente testimonianza.

Impostazioni privacy