Perlytas, il negozio online di Perla di ‘Temptation island’

La giovane 25enne protagonista di Temptation 2023 ha partecipato al programma con il suo fidanzato Mirko. Ma a renderla famosa è anche la sua attività di shopping online: vediamo di cosa si tratta.

perla vatiero perlytas
Perla e Mirko di Temptation Island: l’attività online di Perla (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Perla Vatiero e Mirko Brunetti sono tra i protagonisti di questa edizione 2023 di Temptation Island. 25 anni lei, 26 anni lui vivevano a Rieti dove Mirko è nato e cresciuto, anche se lei è originaria di Salerno. La giovane campana, infatti, si è trasferita nella città laziale per stare insieme al suo fidanzato cominciando così una convivenza. Questa, però, si è rivelata essere un’arma a doppio taglio in quanto la monotonia e l’abitudine hanno portato Perla ad interrogarsi sulla sua storia d’amore.

Così la giovane campana ha deciso di partecipare al viaggio dei sentimenti più famoso d’Italia. Nelle ultime puntate la coppia aveva fatto cadere troppo spesso i riflettori sul loro comportamento in quanto entrambi erano ormai presi dai tentatori. Sembra infatti che delle sette coppie partecipanti al programma, non tutti hanno avuto un loro lieto fine e Perla e Mirko rientrano nella categoria. Se Perla ha deciso di proseguire la conoscenza con il single Igor Zeetti, anche Mirko non è stato da meno uscendo dal programma insieme alla tentatrice Greta Rossetti. Ma Perla, per quanto molto giovane, è in realtà molto intraprendente come dimostra la sua attività online.

L’attività di shopping online di Perla: in cosa consiste

perlytas online
Il brand Perlytas, lo shopping online di Perla Vatiero (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Oltre ad essere stata una delle protagoniste del programma di Canale 5, Perla Vatiero ha una sua attività online che riguarda lo shopping. Capi di abbigliamento e accessori sono selezionati in base ai trend del momento, con linee esclusive e spesso sold-out. Il sito ufficiale dove poter acquistare queste linee di moda si chiama Perlytas, ed è possibile trovarlo anche sui social. In particolar modo su Instagram c’è la pagina dedicata in cui poter trovare, sotto ogni post, descrizione e riferimento ai metodi di pagamento e spedizione effettuabili direttamente dal sito.

Contrariamente a quanto si può pensare, la campana Perla ha un profilo Instagram, ma è privato. Dunque il suo Perlytas è diventato un account dove la ragazza si concentra solo sul lavoro scindendo attività imprenditoriale e vita privata. Perlytas non è solo un nome, ma un vero e proprio brand che dal 2021 è sul mercato della moda. Tutti designer originali e targati made in Italy, che prendono spunto dalle tendenze che molto spesso si trovano sui social e che accomunano molte ragazze che si scambiano pareri e opinioni sul web. Perlytas nasce così nel segno dell’epoca moderna, in cui i trend social dettano legge.

Conciliare la passione con un lavoro è stata l’idea di Perla che già giovanissima si è lanciata in questa impresa. Di certo la popolarità regalata dalla partecipazione nel villaggio di Morus Relais è un ottimo trampolino di lancio per permettere alla sua neo attività imprenditoriale di acquistare ancora più terreno nel mondo del commercio online. Infatti, la maggior parte del pubblico femminile che segue la trasmissione ha già notato qualche abito o capo di abbigliamento particolare che la ragazza ha indossato all’interno di Temptation. Motivo in più per dire grazie a questa esperienza, dopo aver capito che la rottura con Mirko era la cosa migliore per entrambi.

perlytas brand perla temptation
Una collezione di Perlytas indossata da Perla Vatiero (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Il pubblico è in realtà diviso a metà su Perla, ma non si può negare la sua bellezza e soprattutto la sua idea diventata una realtà già consolidata. Il team che compone Perlytas, infatti, comprende tutti giovani influencer che con matita e carta alla mano creano dei design in linea con le richieste del mercato. Non solo Perla, ma anche Perlytas vola alto nel segno di Temptation.

Impostazioni privacy