Partorisce sul Frecciabianca di Trenitalia: dopo 40 minuti di travaglio nasce una bambina

Partorisce sul Frecciabianca di Trenitalia: dopo 40 minuti di travaglio nasce una bambina. Fondamentale l’aiuto del capotreno

Partorisce sul Frecciabianca di Trenitalia
Gravidanza (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Una notizia che ha dell’incredibile, ma questo è quanto accaduto sul treno Frecciabianca in partenza da Roma in direzione Torino. Di certo non accade tutti i giorni che una donna partorisca su un convoglio. Ripercorriamo quanto accaduto tra l’incredulità dei passeggeri e l’imminenza di portare a termine il parto. Il tutto è iniziato con una telefonata tra un’operatrice sanitaria di Pisa e la sua collega ostetrica.

Ma andiamo per gradi: quella che doveva essere una normale tratta dalla stazione di Roma Termini a quella di Torino Porta Nuova si è trasformata in una esperienza più unica che rara non solo per la partoriente, ma anche per tutti coloro i quali sono riusciti nell’intento di far nascere di far compiere questo miracolo. La donna è salita nei pressi di Genova e diretta verso il capoluogo piemontese: di certo non avrebbe mai immaginato di partorire in quelle circostanze.

Trenitalia, donna partorisce sul Frecciabianca grazie all’ausilio del capotreno 

Parto sul treno per Torino
Treno (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

I passeggeri si sono immediatamente accorti che la donna era in uno stato di gravidanza decisamente avanzato, ma non avrebbero decisamente pensato che il miracolo si sarebbe compiuto proprio tra i vagoni. Tanto è vero che dopo essere entrata in travaglio è stato necessario predisporre una fermata straordinaria del convoglio in prossimità di Arquata Scrivia. Tempestiva la ricerca a bordo di personale sanitario che ha immediatamente risposto all’appello.

Stesso discorso anche per una operatrice sanitaria che ha subito chiamato la collega ostetrica chiedendole un supporto è un aiuto telefonico. Fondamentale anche l’aiuto della capotreno e del capo servizio che si sono resi conto di quanto stava accadendo e si sono mossi per garantire alla partoriente ogni tipo di ausilio necessario. Nonostante all’inizio si credeva fosse uno scherzo, successivamente la situazione si è fatta seria e tutti i dipendenti Trenitalia si sono mossi in tal senso.

È stata organizzata, infatti, una videochiamata a tra l’infermiera presente a bordo e l’ostetrica dall’altra parte del telefono: la donna è stata in travaglio all’incirca 40 minuti e la bambina è venuta al mondo alle ore 12:00. Un momento a dir poco emozionante anche per tutti i passeggeri presenti sul treno. Tanto è vero che adesso Trenitalia desidera fare un particolare omaggio alla donna dopo quanto accaduto.

Donna incinta e partorisce sul treno
Gravidanza (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

È proprio il caso di dire: “tutto bene quel che finisce bene”.

Impostazioni privacy