Sbarca su OnlyFans e guadagna migliaia di dollari: “Tutto perché non mi depilo” – FOTO

Niente più ceretta e migliaia di dollari guadagnati ogni giorno su OnlyFans, così Hairy Cherry si è fatta conoscere anche sui social.

Hairy Cherry ragazza only fans
Hairy Cherry (Instagram) GRAZIA MAGAZINE.IT

Hairy Cherry, 25 anni originaria di Seattle e con una laurea in business administration. Sembra l’inizio di un curriculum vitae di una qualsiasi ragazza che sta cercando lavoro appena terminata l’Università e, invece, Hairy Cherry nelle ultime settimane è diventata una vera e proprio star del web e dei social per la sua particolare storia.

I numeri che la circondano sono stratosferici: 120mila follower, 3,7 milioni di like e soprattutto 20 mila dollari incassati al mese e non in un’azienda ma su OnlyFans, la piattaforma più volte finita nell’occhio del ciclone per le modalità con cui si guadagnano tutti questi soldi in pochi click, niente di illegale ma per i perbenisti qualcosa di totalmente immorale. Niente video o foto hot però per la Cherry che ha cominciato a veder salire il conto in banca dopo aver smesso di depilarsi.

Tra body positivi e commenti cattivi, a vincere comunque è Hairy

only fans storie
Foto di Hairy Cherry sui social (Instagram) GRAZIA MAGAZINE.IT

Non è certo nuovo il fenomeno dell’ hair body positive ovvero quel filone di ragazze che pubblicano sui propri canali social immagini in cui si mostrano come Madre Natura prevede e non si parla di nudità, ma della necessità da parte delle donne di sdoganare il mito della perfezione che significa anche sottoporsi a cerette total body per mostrare poi un corpo super liscio.

La prima però a pensare che da un filone del genere si potesse guadagnare qualcosa anche in termini economici è stata proprio Hairy Cherry che su OnlyFans è diventata famosa, super ricercata e soprattutto ricca proprio per aver mostrato il peli del corpo. Niente più ceretta e conto in banca alle stelle: “Mi sono resa conto che c’era un mercato del sex work per le ragazze pelose. I miei fan hanno cominciato a chiedermi di farmi crescere peli ovunque“, e del resto tutto è partito proprio da un fan che ha sborsato 7mila dollari chiedendo alla ragazza di non depilarsi più.

Una volta scoperta la sua storia a seguito di un’intervista al Daily Star, il web ha anche cominciato a dividersi, come sempre succede in questi casi, tra chi vuole far passare il “messaggio” della Cherry come un nuovo movimento di body positive e chi, invece, le rema contro.

hairy cherry only fans
La Cherry sui social (Instagram) GRAZIA MAGAZINE.IT

Dal canto suo la Cherry ha espressamente detto durante l’intervista che, pur accarezzando l’idea di tornare a depilarsi un giorno, per ora non è intenzionata a farlo: “Non ne vale la pena ha chiosato” e si mostra fiera su Instagram con i peli sotto le ascelle.

Impostazioni privacy