Olio di oliva: tutti i benefici per la salute dei capelli

L’olio è un prodotto molto utilizzato in cucina per la preparazione e il condimento di cibi, ma le sue proprietà nutrizionali sono adatte anche per la cura del corpo: ecco come usarlo per i capelli.

olio di oliva nutre capelli
Tutte le proprietà dell’olio di oliva (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Nutriente, ricco di antiossidanti come la vitamina E, acidi grassi ed oleuropeina, ovvero una sostanza antibatterica e antimicrobica, l’olio di oliva è utilizzato in maniera frequente come base per i nostri cibi. Si potrebbe quasi dire che è l’ingrediente fondamentale per una dieta alimentare sana ed equilibrata, come ad esempio la dieta mediterranea. Ma è anche vero che queste sue qualità possono essere utili alla cura del nostro corpo in altri modi, diventando sempre più indispensabile nella cosmesi.

In primis per la cura della pelle: infatti molto spesso si utilizzano creme o prodotti a base di olio di oliva da spalmare sull’epidermide in modo da renderla più luminosa, morbida e soprattutto per nutrirla. L’azione nutritiva dell’olio di oliva è la proprietà principale per cui viene utilizzato in modo così versatile anche per impacchi o maschere. In questo, infatti, anche i capelli possono trarre parecchio beneficio dall’applicazione dell’olio di oliva in modo da proteggerli e curarli nella maniera più naturale possibile. Ma il modo migliore per ottenere il massimo dei risultati è utilizzare l’olio extravergine di oliva nella sua qualità più pura, senza altre sostanze chimiche o industriali. Vediamo nel dettaglio in che modalità usarlo e come può giovare alla salute dei nostri capelli.

Dalle punte al cuoio capelluto: come far rinascere i capelli

maschera olio, limone e miele
Come applicare l’olio di oliva sui capelli: maschere o impacci (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Di tutte le qualità e proprietà di cui è composto l’olio di oliva, è anche vero che ha una consistenza molto densa e pastosa grazie alla presenza degli acidi grassi. Dunque per fare in modo che non si vada incontro a degli effetti collaterali, è bene specificare che l’olio di oliva è adatto principalmente alla cura dei capelli particolarmente secchi, spenti e sfibrati. Così come è un ottimo alleato contro il prurito e la secchezza del cuoio capelluto. In questo caso, applicarlo direttamente sul cuoio capelluto secco può aiutare a far diminuire la formazione di forfora: basta massaggiare l’olio su tutta la parte e lasciare per qualche ora che l’impacco faccia il suo effetto. Dopodiché va risciacquato, facendo attenzione a lavare bene il capello per evitare l’effetto unto.

Altra conseguenza dei capelli secchi sono le doppie punte che possono apparire sfibrate e aride. In questo caso gli acidi oleici possono essere degli alleati formidabili nella protezione delle punte. Basta applicare l’olio soltanto sulla parte interessata e lasciare agire tutta la notte: al mattino le punte appariranno subito più lucenti e rivitalizzate. Se invece non vogliamo fare degli accorgimenti mirati ma andare ad agire su tutta la capigliatura, il rimedio di bellezza migliore è l’uso delle maschere. Anche in questo caso, per evitare prodotti con sostanze artificiali, gli ingredienti naturali saranno i più indicati.

Per un impacco con un effetto a 360° insieme all’olio, che aiuterà a nutrire il capello, il limone e il miele sono gli alleati perfetti. L’acidità del succo di limone aiuterà a rendere la chioma più lucente e andrà ad agire da antibatterico, mentre il miele avrà la funzione di rendere i capelli più morbidi ed elastici. Basta mescolare i tre ingredienti insieme e formare un composto che andrà applicato sui capelli asciutti: anche in questo caso bisognerà attendere almeno un’ora prima di lavare i capelli. A prescindere dal tipo di rimedio usato sulla propria capigliatura, utilizzare uno shampoo delicato con erbe o ingredienti naturali è alla base della buona riuscita del risultato per non andare ad “aggredire” i capelli ma soprattutto il cuoio capelluto.

olio di oliva naturale
Torna a far rinascere i tuoi capelli con l’olio di oliva (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Che sia da solo o miscelato ad altri prodotti naturali, l’olio di oliva è l’ingrediente che può davvero fare la differenza nel prendersi cura della salute dei propri capelli. Ma il trattamento non va reiterato per un periodo di tempo molto lungo, per non ottenere un effetto contrario.

Impostazioni privacy