La cantante Noemi finisce in tribunale: “Colpa del mio dimagrimento”

La cantante Noemi finisce in tribunale per un motivo che nessuno avrebbe mai potuto immaginare. Lo sfogo inatteso: “Colpa del mio dimagrimento”

Noemi, teatro Ariston
Noemi al Festival di Sanremo (instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Noemi è una delle cantanti più famose del panorama musicale italiano: con la sua voce roca, nel corso del tempo, è riuscita a conquistare tantissime persone che la seguono ogni giorno con costanza e con affetto. Il suo esordio è avvenuto molto tempo fa ad X Factor, all’epoca era molto giovane e acerba, motivo per cui si ritrovò a fare davvero tanta gavetta per riuscire ad arrivare al successo incredibile che ha ottenuto nel corso dei suoi ultimi anni di carriera.

Non è stato facile per lei farsi spazio in un mondo di soli uomini, ma negli ultimi anni sono sempre di più le donne che stanno riuscendo ad ottenere il successo, facilitato da altre donne che scelgono di seguirle e di dare loro una notorietà importante. Il mondo sta finalmente cambiando e sono sempre di più, le artiste italiane, che stanno ottenendo il successo che meritano. E una di queste è senza ombra di dubbio la bellissima e di talento ragazza coi capelli rossi che noi tutti conosciamo.

Noemi dimagrita finisce in tribunale: la causa inaspettata

Noemi al Festival di Sanremo
Noemi sul palco (instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Noemi, negli ultimi giorni però, sta vivendo dei momenti incredibilmente complicati per via di qualcosa che è accaduto nella sua vita di recente e che, in modo inaspettato, gli ha causato dei problemi. Stiamo parlando del suo dimagrimento. Come ben sappiamo, infatti, Noemi ha perso tantissimi chili durante il periodo del covid ed è tornata sul palco del Teatro Ariston negli ultimi anni, sfoggiando un fisico incredibile che ha lasciato tantissime persone senza fiato.

Ed è proprio il suo dimagrimento ad averla portata in tribunale. Lo ha rivelato in una intervista che ha rilasciato a Gossip.it. “Tutto è iniziato qualche mese fa, quando nel programma ciao ho detto come sono riuscito a perdere oltre 10 kg in meno di un mese, e non sono mai andato in palestra e non ho usato i servizi di dietisti” ha rivelato Noemi, per poi spiegare nei dettagli quello che le è accaduto.

Noemi, capelli rossi
Noemi, lo sfogo (instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Una settimana dopo l’intervista, ho ricevuto una lettera dall’Associazione Nazionale dei Nutrizionisti che chiedeva loro di respingere la mia richiesta in TV” ha concluso così Noemi, rivelando di questa sventura davvero inaspettata. Ovviamente, ha scelto di non ritirare quello che ha detto, perché ha raccontato la sua verità. Proprio per questa ragione, Noemi anziché scendere a “compromessi” come le era stato chiesto, ha deciso di continuare a portare avanti la sua versione per non sembrare incoerente. Per questa ragione, ad oggi Noemi sta lottando per la sua causa in tribunale.

Impostazioni privacy