Niente pesi, l’esercizio migliore per glutei perfetti

Per ottenere una forma fisica smagliante non devi allenarti ore e ore. Se vuoi dei glutei perfetti, puoi anche dire addio ai pesi: scopriamo l’esercizio migliore con cui ottenere ottimi risultati.

Niente pesi, l'esercizio migliore per glutei perfetti
Glutei sodi (Pexels)- Graziamagazine.it

Essere in forma è un sogno comune, spesso visto come un miraggio. Soprattutto ora che l’estate è appena passata e, in molti casi, ci si è dati alla pazza gioia, lasciandosi andare in vacanza al buon cibo. Tra le bontà tipiche, che magari abbiamo trovato nelle mete e nei ristoranti locali, spesso durante le partenze si mangia più disordinato e non si va in palestra.

D’altronde è anche giusto essersi concessi qualcosa ed esserci presi uno stop dall’attività fisica, soprattutto in un momento in cui abbiamo staccato la spina e come non mai abbiamo avuto la possibilità di rilassarci.

Ma ecco che il rientro è purtroppo arrivato, le ferie sono finite e le scuole stanno per riaprire: settembre ha bussato alle nostre porte e a tanti è salito il desiderio di rimettersi in riga. Questo è il mese considerato dei nuovi inizi, nonché il momento migliore per settare nuovi obiettivi. Tra questi non mancano quelli legati al migliorare la propria linea.

C’è chi si sta rimettendo a dieta, chi invece punta tutto sullo sport. In ogni caso il sogno è di raggiungere il nostro peso forma e finalmente essere soddisfatti dell’immagine che vediamo riflessa nello specchio. Ci sono persone poi che desiderano dire una volta per tutte addio ai loro punti più ostici: c’è chi per esempio da una vita lotta per avere glutei sodi e definiti. Vediamo come ottenerli perfetti con un semplice esercizio.

L’esercizio migliore per glutei di marmo: non ti servono i pesi

L'esercizio migliore per glutei perfetti: non ti servono i pesi 
Tapis roulant (Pexels)- Graziamagazine.it

I glutei sono spesso un punto debole, ostacolando il raggiungimento della tanto sognata forma fisica. C’è chi, infatti, li ha troppo pronunciati, chi al contrario non riesce assolutamente a definirli e poi ci sono coloro che li hanno privi di tono muscolare.

Per riuscire ad averli sodi e alti è importante evitare un grosso errore: fare ore su ore di cardio. Infatti l’attività aerobica non fa altro che bruciare, non permettendo di trasformare il muscolo in grasso, ma consumandoci letteralmente. Questo è il motivo per cui chi fa molta corsa o bicicletta appare magro come un grissino.

Detto questo, sicuramente fare i pesi aiuta tantissimo ad aumentare il volume dei muscoli dei glutei. Ma se proprio non ami questo tipo di attività, puoi puntare su esercizi per le gambe anaerobici, che mirano alla tonificazione. Farai movimenti più lenti, dicendo addio ai salti, e localizzati: questo ti permetterà di lavorare su un singolo distretto muscolare (qui ti abbiamo parlato degli esercizi per le gambe e i glutei da eseguire con l’elastico).

L'esercizio migliore per glutei di marmo
Tapis roulant (Pexels)- Graziamagazine.it

In questo senso, anche il tapis roulant può venire in tuo aiuto. Invece che correre ore su questo macchinario, puoi fare un esercizio per tonificare i tuoi glutei: aumenta la sua pendenza e cammina lentamente in salita. Sentirai subito un gran lavoro da parte dei tuoi glutei, che ripetendo questo esercizio diventeranno ben presto di marmo.

Impostazioni privacy