Molestie alla giornalista in diretta, passante le tocca il fondoschiena: un arresto a Madrid

Ennesimo caso di vergognose molestie sessuali ai danni di una donna. In Spagna una giornalista ha subito un atto increscioso mentre stava svolgendo il suo lavoro. Il responsabile è stato individuato e arrestato.

Molestie alla giornalista in diretta, passante le tocca il fondoschiena
La giornalista spagnola Isa Balado affronta il suo aggressore (Instagram) – GRAZIA MAGAZINE.IT

Un episodio davvero increscioso è accaduto in Spagna ma è diventato virale, facendo il giro del web. Riguarda, purtroppo, la delicata questione delle molestie sessuali ai danni di una donna. Atti simili a quello che vi stiamo per raccontare vengono compiuti vergognosamente tutti i giorni in ogni parte del mondo. Questo in particolare, però, ha avuto risonanza poiché la vittima (una giornalista) stava svolgendo il suo lavoro e la scena è stata completamente ripresa dalle telecamere.

La protagonista di questa nefasta storia è Isa Balado, inviata del canale televisivo spagnolo Cuatro. Si trovava nel centro di Madrid, in collegamento in diretta con la propria redazione. Stava esponendo i fatti riguardanti una rapina avvenuta nei dintorni. All’improvviso è stata avvicinata da un uomo sconosciuto che si è sentito in diritto di palpeggiarla, infastidirla e molestarla. La donna era di spalle, non si è accorta immediatamente del suo arrivo, in più (come detto) stava parlando con i colleghi in studio. L’atto è del tutto inaccettabile. Tutta la scena è stata diffusa sui social media, varcando i confini iberici e suscitando una valanga di opportuna indignazione.

La giornalista spagnola Isa Balado subisce molestie in diretta da parte di uno sconosciuto: la scena diventa virale

Molestie alla giornalista in diretta, passante le tocca il fondoschiena
La giornalista spagnola Isa Balado (Instagram) – GRAZIA MAGAZINE.IT

La molestia è stata trasmessa in diretta durante il programma spagnolo “En boca de todos”. Isa Balado stava svolgendo il proprio lavoro, ignara che un giovane uomo le si sarebbe avvicinato toccandole il fondoschiena e importunandola.

La giornalista era visibilmente scossa. Tuttavia, proprio perché si trovava in diretta, ha cercato di mantenere la sua professionalità. Ha continuato il servizio nonostante il disagio fosse evidente. Nacho Abas, il collega in studio con il quale era in collegamento, ha notato il grave fatto e ha interrotto la trasmissione. Ha deciso di intervenire chiedendo a Isa Balodo un confronto con il suo molestatore. La donna ha accettato di affrontarlo. L’uomo ha negato di aver compiuto il gesto disgustoso. La giornalista ha replicato con queste parole: “Sì, l’hai fatto. Vorrei che mi lasciassi lavorare”. L’aggressore avrebbe poi tentato di toccarla nuovamente, accarezzandola sulla testa. Isa Balado, però, ha reagito prontamente, schivando le sue mani.

Nacho Abas ha commentato cercando di sostenere la collega: “Questo ragazzo è stupido. Isa, mi dispiace molto per quello che ti è appena successo. Che idiota, l’abbiamo registrato. Non hanno il diritto di fare quello che ha fatto lui, mi fa molto arrabbiare”.

A quanto pare, una volta allontanatosi, l’uomo avrebbe continuato a molestare altre donne nelle vicinanze. É stata, dunque, allertata la polizia che lo ha arrestato per il reato di violenza sessuale.

Molestie alla giornalista in diretta, passante le tocca il fondoschiena
Uomo arrestato (Canva) – GRAZIA MAGAZINE.IT

Il caso richiama alla memoria una vicenda simile avvenuta anche nel nostro paese quando la giornalista Greta Beccaglia subì molestie dal tifoso Andrea Serrani. La professionista era in collegamento in diretta alla fine della partita Empoli-Fiorentina presso stadio Castellani di Empoli in data 27 novembre 2021. L’uomo è stato condannato a 1 anno e 6 mesi per violenza sessuale e a un risarcimento di 15mila euro per la vittima del suo gesto deprorevole.

Impostazioni privacy