Mojito, come realizzare il cocktail più amato dell’estate: tutti i passaggi

Estate uguale al cocktail  mojito, che connubio! Freschezza e sapore in un solo sorso dissetante e con lo sprint giusto. La ricetta che vi proponiamo è la classica ma può variare a secondo dei gusti.

Limone tagliato
Fettine di limone (Pixabay) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Il Mojito è un cocktail molto amato in tutto il mondo. La sua freschezza, combinata con il gusto del lime, la dolcezza dello zucchero di canna e l’aroma della menta fresca, lo rendono una scelta popolare per molte persone. La bevanda solare è spesso associato alle vacanze estive.

Riporta subito alla mente le serate al mare o alle feste, e può essere apprezzato in qualsiasi momento dell’anno. La combinazione di ingredienti nel Mojito crea un equilibrio piacevole tra dolcezza, acidità e freschezza, rendendolo un cocktail molto rinfrescante e facile da bere.

È perfetto per chi ama le bevande leggere e rilassanti. Inoltre, può essere personalizzato in base alle preferenze individuali. La ricetta che vi faremo realizzare darà prova di quanto abbiamo ragione ad esaltare il gusto del drink. Passiamo agli ingredienti di facile reperibilità.

Mojito cocktail: il drink più versatile della bella stagione

Mojito con limone e menta
Cocktail mojito (Pixabay)- GRAZIAMAGAZINE.IT

Ecco la ricetta tradizionale per preparare un Mojito: Ingredienti: 50 ml di rum bianco 30 ml di succo di lime fresco 6-8 foglie di menta fresca 2 cucchiaini di zucchero di canna Acqua gassata (soda) Ghiaccio tritato.

Se vi capita di non avere in casa quello che vi manca, non allarmatevi. Al supermercato troverete tutto quello che necessita. Passiamo ai fatti; in un bicchiere alto o un tumbler, aggiungi le foglie di menta e lo zucchero di canna. Utilizzando un pestello o un cucchiaio di legno, pestala leggermente per rilasciare gli aromi della menta.

Aggiungi il succo di lime fresco e mescola bene per far sciogliere lo zucchero. Aggiungi il rum bianco e riempi il bicchiere con il ghiaccio tritato. Mescola delicatamente per amalgamare gli ingredienti. Completa il bicchiere con acqua gassata (soda) e mescola ancora.

Guarnisci con una foglia di menta fresca e una fetta di lime, se desideri. Servi il Mojito e goditelo fresco! Si tratta di una ricetta di base, ma puoi personalizzarlo a tuo piacimento. Puoi aggiungere un tocco di angostura o sostituire lo zucchero di canna con sciroppo di zucchero.

tocco di freschezza
Menta (pixabay) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Alcune persone possono preferirlo più dolce, mentre altre potrebbero optare per un tocco di amarezza o una variante con frutta aggiunta, come fragole o mirtilli. Il Mojito è sinonimo di mare, libertà, vacanze e rimane un classico intramontabile. Se non l’hai ancora provato, potrebbe valere la pena di assaggiarlo e capire il perché.

Impostazioni privacy