Maschere per il viso fai da te: tonificanti, energizzanti, antiage. L’ingrediente è in casa

Esistono molti prodotti per la cura della pelle, ma quelli naturali possono davvero fare la differenza. Questo ingrediente speciale ne è la prova: il risultato è incredibile!

Maschere con il sedano
Le tre maschere fai da te fatte in casa: ecco il segreto (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Per quanto possa sembrare faticoso o dispendioso in termini di tempo e denaro, prendersi cura della propria pelle non è un optional. I fattori ambientali esterni, i segni del tempo e lo stile di vita possono incidere in maniera determinante sulla risposta della nostra pelle, in particolare quella del viso. In quanto parte del corpo più esterna, il viso è sottoposto a continuo stress che sia smog, mancanza di riposo o problemi di sebo e ha bisogno di essere costantemente nutrito, idratato e curato. Per questo fare delle maschere viso può essere un’ottima soluzione salva-pelle, soprattutto se abbinate ad una skincare routine.

Non è necessario utilizzare sempre prodotti costosi o spendere molto tempo, basta trovare qualche minuto per applicare la maschera e frugare in casa gli ingredienti naturali che fanno al caso nostro, come in questo caso. In particolare i cibi sono sostanze nutritive con proprietà fondamentali per il nostro organismo, ma questo vale anche per la nostra pelle. Oltre al consumo attraverso piatti e pietanze, questi alimenti sono un vero e proprio toccasana. In questo senso, il sedano rappresenta l’ingrediente base in quanto è un’eccellente fonte di vitamine, minerali, antiossidanti e fibre.

L’ingrediente segreto per 3 maschere speciali: ecco le ricette

Sedano miele pelle tonificante
Maschere al sedano: i tre tipi più comuni (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

E’ proprio vero che nei trucchi di bellezza nulla è lasciato al caso. Il sedano, infatti, non è un ortaggio utile solo per condire o insaporire i cibi, ma è un vegetale che apporta numerosi benefici soprattutto se unito ad altri ingredienti per garantire una pelle giovane e sana. Un esempio è la maschera energizzante che prevede il sedano, tritato e frullato, unito allo yogurt in un composto liquido e denso: basta applicarlo sul viso per 15-20 minuti per tonificare e rinfrescare la pelle.

L’azione antiossidante e astringente del sedano unite alle proprietà idratanti, lenitive e leviganti dello yogurt garantisce subito una pelle più radiosa. Se invece si vuole ottenere una maschera tonificante, il miele è l’ingrediente adatto. Basterà tritare finemente il sedano e unirlo al miele, applicare tutto il composto sul viso per circa 20 minuti. Le vitamine, i minerali e gli antiossidanti del sedano formano un connubio perfetto con il miele, dalle proprietà antibatteriche, nutritive ed esfolianti donando così alla pelle un aspetto più luminoso. Particolarmente adatto alle pelli secche e sensibili.

Infine, la terza maschera che si può preparare in casa con il sedano è quella anti-age che prevede l’aggiunta di olio di mandorle dolci. Il procedimento è simile al precedente: basta tritare finemente il sedano in piccoli pezzi, formare un composto con l’olio di mandorle e applicarlo sul viso per 15-20 minuti. Il sedano, tra le sue proprietà, ha quello di migliorare l’aspetto delle rughe con la sua azione antiossidante mentre l’olio di mandorle ha un’azione profondamente nutritiva e ammorbidisce la pelle. Dunque, è adatta alle pelli più mature per affrontare meglio i segni dell’età.

sedano frullato maschera
Come si preparano le maschere al sedano: gli ingredienti (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Per fare in modo che le maschere, di qualunque tipo siano, funzionino al meglio è bene preparare la pelle in maniera che risulti asciutta e pulita. Oltre che applicare la maschera sempre con movimenti circolari. Questo permette alle sostanze di penetrare meglio nell’epidermide e di ottenere un risultato quanto più efficace possibile. Infine, passato il tempo di posa, la maschera va risciacquata con acqua tiepida.

Impostazioni privacy