Martina Grado, il duro sfogo davanti a milioni di fan: “Convivo con questa paura”

Martina Grado, il duro sfogo davanti a milioni di fan: “Da anni convivo con questa paura”. L’ammissione è arrivata attraverso un post su Instagram

scelta giacomo czerny
L’ex corteggiatrice Martina Grado (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

La donna di cui vogliamo parlarvi oggi è Martina Grado. Apparentemente, il suo nome potrebbe non dire molto ai più. La classe 1995, all’incirca due anni fa, veniva notata dal pubblico di Mediaset nelle vesti di corteggiatrice di ‘Uomini e Donne’. Determinata, sognatrice, e con una passione sfegatata per la danza, Martina sarebbe presto divenuta la fidanzata del tronista Giacomo Czerny.

In questo lasso di tempo, la classe 1995 ha continuato a portare avanti tutte le proprie attività, ma con un “plus” tutt’altro che trascurabile: la presenza costante di un folto numero di seguaci (ben 269mila) pronti ad esprimere un giudizio in merito a qualunque cosa lei facesse.

Questo, tuttavia, non ha spaventato la temeraria Martina, che non si è mai lasciata scalfire dalle critiche che le sono arrivate nel corso degli anni. Perlomeno, fino a qualche giorno fa. Un recente post che la ballerina ha condiviso su Instagram, infatti, ha lasciato trapelare uno stato d’animo totalmente differente da quello appena descritto.

La Grado, che ha voluto mettere nero su bianco un precedente sfogo già pubblicato tramite le stories, ha confessato ai suoi seguaci di convivere da tempo con una paura. Di che tipo di paura si tratta? E come questo spiacevole sentimento starebbe interferendo con la quotidianità della giovane?

Martina Grado, il duro sfogo dell’ex corteggiatrice: “Convivo con questa paura”

Martina Grado e Giacomo scelta
Martina Grado e Giacomo Czerny (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Convivo da sempre con un perenne senso di inadeguatezza ed inferiorità“: incomincia così lo sfogo dell’acclamatissima Martina Grado, ex corteggiatrice di ‘Uomini e Donne’ e scelta di Giacomo Czerny. Nel proseguo della lettera aperta indirizzata ai suoi fan, la classe 1995 ha esposto ai suoi migliaia di sostenitori quelle che sarebbero le sue principali paure.

Da un lato, il timore di disattendere le aspettative altrui e di non riuscire a soddisfare quell’immagine di perfezione che la ballerina stessa si è formata di sé. Dall’altro, la paura di lasciarsi sopraffare dalle paranoie e da “insicurezze pesanti come il marmo“, le quali, a suo dire, l’avrebbero spesso portata a sentirsi inadeguata alle situazioni. Da non tralasciare, la “paura di provare cose belle” e di non saperle gestire.

Eppure, questo mix di sensazioni avrebbe anche spinto Martina a considerare la questione da un’altra prospettiva. Le avrebbe, cioè, fatto capire di poter essere fragile, timorosa e insicura, senza doversi necessariamente colpevolizzare del suo stato d’animo interiore. Le avrebbe fatto comprendere che la diversità, anziché uno scoglio, è da accogliere come un valore aggiunto di cui fregiarsi.

martina grado social
Lo sfogo di Martina Grado (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Con l’obiettivo di sensibilizzare i suoi ammiratori rispetto al diritto di ciascuno di essere se stesso, l’ex corteggiatrice ha concluso il suo sfogo comunicando loro quello che, d’ora in avanti, intende fare nella sua vita: “amarmi, rispettarmi e andarmi dannatamente bene così“.

Impostazioni privacy