Martina Colombari sulle difficoltà con il figlio Achille: “Abbiamo dovuto chiedere aiuto”

L’ex Miss Italia reduce dal programma Pechino Express in coppia con il figlio, si lascia andare a confidenze confessando come sia stata dura l’educazione del suo primogenito.

martina colombari matrimonio alessandro costacurta
Martina Colombari e suo figlio Achille a Pechino Express (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Bella, intelligente e sempre molto amata dal pubblico, Martina Colombari torna a parlare del figlio Achille Costacurta. Il 18enne negli ultimi tempi è divenuto particolarmente noto dopo aver partecipato all’ultima edizione della trasmissione Pechino Express in coppia proprio con la showgirl nel duo ‘Mamma e figlio’. Nel corso delle puntate era emerso non soltanto il loro legame complice, ma anche le difficoltà nel comunicare con litigate anche piuttosto intense.

Primo e unico figlio della Colombari e del famoso ex calciatore Alessandro Costacurta, detto Billy, Achille Costacurta è stato messo spesso sotto i riflettori anche da sua madre che al termine del programma aveva rilasciato delle dichiarazioni riguardo il carattere piuttosto ribelle ed irrequieto di suo figlio. L’ex Miss Italia, molto seguita anche sui social, ha spesso aperto il suo cuore negli ultimi tempi anche in riferimento al rapporto con suo marito e quanto siano ancora innamorati dopo 27 anni di matrimonio. Ma ad essere al centro delle sue ultime confessioni è suo figlio Achille.

L’ex Miss Italia si confessa come madre: la dura verità

diletta leotta podcast
Martina Colombari e Diletta Leotta (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

In onda con il suo podcast Mamma Dilettante Diletta Leotta. al suo settimo mese di gravidanza. invita in ogni puntata una mamma vip per discutere insieme dei dubbi, delle difficoltà e delle gioie della maternità. L’ultima puntata ha visto come ospite Martina Colombari, la quale ha parlato del rapporto con suo figlio Achille e di quanto sia stato complicato per lei e per il marito trovare una direzione ferma nel suo periodo di crescita. L’educazione dei figli non è mai semplice, ma la showgirl si è confessata con il cuore in mano esponendo fasi private della loro vita familiare.

In particolare la Colombari ha ricordato non soltanto l’episodio che ha visto coinvolto Achille Costacurta lo scorso aprile quando ha aggredito un vigile urbano a Milano, ma anche episodi della sua infanzia e adolescenza quando ha dovuto combattere con tutta una serie di guai combinati dal ragazzo seguiti sempre dalla frase “no mamma, non è come credi”. La 47enne ha così confessato alla Leotta di aver deciso insieme a suo marito di rivolgersi ad una figura professionale che fa sostegno alla genitorialità perchè “se hai dei problemi nella gestione in famiglia perché non chiedere aiuto? E’ una forma di grande intelligenza”.

Come racconta la stessa showgirl, non è stato semplice gestire il figlio: “Inizialmente lo mettevi in castigo, poi gli toglievi delle cose, poi invece ho lavorato sui premi, però poi devono anche loro sbagliare, prendere delle porte in faccia e arrangiarsi un po’, non puoi esserci sempre tu per loro”. Infatti a detta della Colombari uno dei problemi principali del figlio è quello di essere cresciuto in un contesto in cui le persone gli riservavano sempre trattamenti di favore vezzeggiandolo in ogni modo, per il semplice fatto di essere figlio di una coppia così famosa: “Quello che avveniva fuori di casa era molto diseducativo: lui per un periodo ha pensato che gli fosse tutto dovuto, da qui la difficoltà nel rispettare le regole, nel rispettare l’autorità”. Ma la Colombari ha anche aggiunto che “lui le ha prese due sberle, anche più di due. Da me, dal padre”.

achille costacurta milano
Achille Costacurta e la mamma Martina Colombari (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

A soli 18 anni Achille Costacurta sembra aver già dato il meglio della sua ribellione, ma Martina Colombari ha specificato che questi sono ostacoli e difficoltà con cui ogni genitore si trova a far fronte, soprattutto in un’epoca in cui l’irrequietezza e la disobbedienza sembrano essere la regola.

Impostazioni privacy