Maiorca, guida alle spiagge: la lista di quelle in cui fare una capatina è d’obbligo

Maiorca, guida alle spiagge: la lista di quelle in cui fare una capatina è d’obbligo. Tutti i dettagli da non perdere per questa estate 2023

Maiorca, estate 2023
Maiorca (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Maiorca è una famosa isola spagnola, nonché la più grande delle Baleari: affascina ogni anno migliaia di turisti provenienti da ogni dove che restano incantati non solo dalle sue spiagge mozzafiato, ma anche dall’evidente fusione delle diverse civiltà che l’hanno abitata nel passato. Chi sceglie questo tipo di vacanza sa già che potrà godere di un clima straordinario, natura incontaminata e della possibilità di divertimento notturno.

La città che va per la maggiore è Palma di Maiorca, famosa non solo per le sue stradine particolarmente vissute, ma anche per la bellissima cattedrale e il castello che si staglia solitario nel cuore della capitale. Inoltre, anche la cucina è davvero straordinaria: tanti i piatti tipici da assaggiare negli innumerevoli ristoranti in cui puoi imbatterti. Oggi, però, vogliamo suggerirvi alcune delle spiagge più belle dell’isola dove non puoi assolutamente mancare.

Maiorca, la lista delle spiagge più belle: da non perdere

estate 2023, Maiorca
Maiorca (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Come si stava accennando in precedenza, Maiorca è una meta molto ambita dai turisti che nella stessa vacanza riescono a mixare la possibilità di rilassarsi su spiagge meravigliose, organizzare escursioni all’aria aperta, praticare sport e ancora godere della bellezza della sua architettura. Ma il punto saliente sono proprio le sue spiagge, ragion per cui vogliamo suggerirvi una lista di quelle più belle e che non puoi assolutamente perderti.

Una delle spiagge più belle è Playa S’Arenal: si presenta essere particolarmente affollata specialmente nei mesi di luglio e agosto. L’acqua è davvero cristallina, ma occorre camminare un bel po’ prima che possa diventare alta per un adulto. Un’altra delle più famose si chiama Es Trenc, dove resterai abbagliato dalla sabbia bianca e dalle sue acque incontaminate. Sei inoltre circondato da una bellissima vegetazione a macchia verde.

Cala de ses Lleonardes si riconferma essere un vero e proprio paradiso terrestre: una piccola caletta in cui sei sicuro di non incontrare molta gente. Appoggiandoti sulle rocce, troverai un’acqua davvero molto limpida. Stesso discorso anche per Cala Pi: si presenta particolarmente affollata ed è difficile trovare una zona d’ombra; però il panorama dall’alto è decisamente suggestivo. Merita di trascorrerci una giornata.

la bellezza dell'isola
Spiaggia di Maiorca (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

In ultimo ma non per importanza abbiamo Cala Varques: è una spiaggia sicuramente più piccola e più nascosta, tanto è vero che per arrivarci occorre camminare lungo un piccolo sentiero. L’atmosfera, però, è davvero suggestiva e decisamente molto intima.

Impostazioni privacy