Macchie d’olio dai capi: come rimuoverle sul momento. Non crederai ai tuoi occhi!

Un metodo semplice ed efficace per rimuovere le fastidiose macchie di olio dai capi? Prova questo per avere vestiti come nuovi!

trucco per eliminare macchio di olio dai vestiti
Macchia di olio su maglietta (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Le macchie di olio, si sa, sono le più fastidiose e difficili da eliminare perché anche quando ci sembra di aver fatto un buon lavoro, una volta lavata la maglia o il paio di pantaloni che sia una volta asciutti resta sempre quel brutto alone che in pratica rovina il capo che puntualmente finisce relegato in fondo all’armadio.

In realtà di trucchi e metodi su come rimuovere le macchie di olio dei vestiti ne esistono parecchi. Qui vogliamo mostrarvene uno davvero efficace semplicemente utilizzando un prodotto che sicuramente abbiamo in casa ma che usiamo per altro e a cui, quindi, non si pensa come prodotto efficace in casi del genere. In realtà però con questo metodo si otterranno dei capi così puliti che sembreranno nuovi!

Addio macchie di olio, ecco come rimuovere tutto in maniera semplice

detersivo per piatti
Flacone di detersivo per piatti (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Tutto quello che serve per rimuovere in maniera semplice e veloce senza alcuna fatica le fastidio macchie di olio è un semplicissimo sapone per piatti. Il potere smacchiante di questa tipologia di detersivo unità alla forza dello sfregamento delicato di un cucchiaino ci restituirà capi davvero limpidi.

Tutto quello che bisognerà fare sarà bagnare leggermente con dell’acqua la zona della maglia o dei pantaloni interessati dalla macchia di olio e a quel punto versare qualche goccia di detersivo. Con il fondo del cucchiaino, quindi, bisogna cominciare a stendere il detersivo facendo dei movimenti circolari veloci ma delicati. Dopo qualche istante aggiungiamo un po’ di acqua e continuiamo a strofinare in questo modo formando sulla macchia una leggera schiumetta, ma senza esagerare.

Non resta poi che risciacquare bene la parte della macchia eliminando per bene il sapone e solo a quel punto spostarsi per il lavaggio in lavatrice affidandoci ad un programma preciso.

lavaggio capi sintetici
Lavaggio in lavatrice (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Per il lavaggio in lavatrice, impostiamo l’elettrodomestico sul programma dei sintetici con una temperatura di 30-40°, non aggiungiamo altro detersivo e lasciamo che la macchina completi il ciclo. Una volta asciutti i vestiti risulteranno davvero essere come nuovi, non solo ci saranno più macchie ma non si vedranno neanche quei fastidiosi aloni difficili da mandare via. Insomma sarà come se l’olio non avesse mai osato toccare quella parte di tessuto. provare per credere.

Impostazioni privacy