I luoghi che sembrano usciti da un film: devi visitarli almeno una volta nella vita

I luoghi che sembrano usciti da un film? Ebbene sì, esistono e devi visitarli almeno una volta nella vita. Ti sveliamo i loro segreti

I luoghi che sembrano usciti da un film
Grecia (Canva) – GRAZIA MAGAZINE.IT

Al mondo ci sono moltissimi luoghi che sembrano essere usciti davvero da un film: stupiscono non solo per la loro evidente bellezza, ma per l’atmosfera che si respira nelle loro strade, per la magnificenza delle architetture e per i paesaggi mozzafiato. Senza alcun dubbio la Grecia si conferma essere un vero e proprio paradiso terrestre; in modo particolare le isole sono famose per le case bianche, i tetti azzurri e le spiagge lunghe e sabbiose. 

Oggi infatti vi porteremo proprio in giro per il paese e vi sveleremo alcune delle tappe più suggestive da non perdere. Ogni anno la Grecia attira verso di sé milioni e milioni di turisti provenienti da ogni dove, pronti ad immergersi nei suoi angoli così caratteristici, nella storia di un popolo lunga secoli e secoli. Quindi non ci resta che partire dalla grande con l’isola di Zante.

Ecco tutti i luoghi da non perdere: sembra di essere in un film 

Mete imperdibili
Zakynthos (Canva) – GRAZIA MAGAZINE.IT

Zakynthos, conosciuta dai più come Zante è una meravigliosa isola greca situata nel Mar Ionio: ogni anno attira orde di turisti che restano sconcertati dalla bellezza delle acque cristalline e dalla natura frastagliata che caratterizza l’isola. Una delle mete più ambite è la Spiaggia del Naufragio, dove è possibile scorgere un antico relitto che contribuisce a dare quel senso di mistero che non guasta. 

Altra tappa imperdibile è Meteora, particolarmente famosa per i monasteri che si ergono su imponenti i pilastri di roccia. È una città sospesa nel vuoto ed è anche la sede di uno dei più importanti luoghi di culto del mondo: le chiese sono state costruite tra il XIV e il XVI secolo ed è incredibile come governino dall’alto tutta la città, offrendo ai visitatori una vista mozzafiato sull’incredibile valle sottostante. 

Ci spostiamo dalla Grecia alla Croazia per una delle meraviglie del mondo: mi riferisco a quello che viene definito l’occhio della terra, ossia la sorgente del fiume Cetina. Un vero e proprio specchio d’acqua, ancora oggi la sua profondità risulta essere sconosciuta: sono stati esplorati al momento solo 115 m. Un luogo a dir poco paradisiaco che stupisce e al tempo stesso spaventa i suoi visitatori per la sua grandezza. 

Luoghi da non perdere
Meteora (Canva) – GRAZIA MAGAZINE.IT

Dunque, non ti resta che scegliere la meta, se intendi godere di una di queste meraviglie della natura!

Impostazioni privacy