Laura Chiatti, botta e risposta infinito con gli haters: “Non sono malata di anoressia”

La famosa attrice ancora una volta si trova a fronteggiare i commenti sul suo aspetto fisico, ma stavolta non si trattiene e la risposta zittisce tutti.

laura chiatti anoressia
L’attrice Laura Chiatti risponde alle critiche (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Quando un personaggio del mondo dello spettacolo si ritrova costantemente sotto i riflettori, i fan ma anche gli haters non mancano. Nel caso di Laura Chiatti, l’attrice è anche molto attiva sui social così come suo marito Marco Bocci, anche lui molto seguito. I due, sposati dal 2014, sono spesso ritratti insieme e la stessa Chiatti non manca occasione per pubblicare foto o video che li vede in famiglia con il figlio Pablo. Ma tra i tanti commenti positivi e di stima nei confronti dell’attrice, ce ne sono altri che fanno costantemente riferimento alla sua forma fisica.

Senza alcun dubbio bellissima, Laura Chiatti è infatti molto apprezzata anche per il suo stile ma negli ultimi anni è stata aspramente criticata per essere ritenuta “troppo magra” o come spesso l’hanno definita “anoressica”. In tutto questo tempo l’attrice 40enne ha sempre ritenuto opportuno mettere a tacere gli haters invitandoli a non usare termini impropri, non tanto nei confronti del suo aspetto ma per usare una malattia come paragone. Se le altre volte, però, erano solo frecciatine stavolta ha deciso di rispondere per le rime ed è sbottata con un lungo messaggio lasciato in una delle sue stories su Instagram.

Il messaggio dell’attrice sul suo aspetto e sull’anoressia: ecco cosa ha detto

laura chiatti storie instagram
Il messaggio di Laura Chiatti sull’anoressia (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

“Io non me la prendo rispetto ad un giudizio con il quale non concordo, me la prendo perché l’anoressia è una malattia molto seria che fortunatamente non ho mai dovuto affrontare nella vita, ma che molte persone combattono per vincerla“. Comincia così il lungo sfogo di Laura Chiatti nei confronti dei leoni di tastiera che la accusano di essere troppo magra. Con questo commento, infatti, dimostra semplicemente di essere se stessa senza conformarsi a nessun canone ma soprattutto di stare bene in salute, che è ciò su cui preme particolarmente l’attrice.

Infatti la Chiatti continua ribadendo che “è vergognoso che questo non entri nei cervelli, evidentemente mediocri, di persone che per invidia arrivano a toccare questo tema ogni volta, davanti a foto di un personaggio pubblico quale sono, che può essere giudicato ma non verbalmente abusato”. In particolare la Chiatti ci tiene a ribadire che così si feriscono solo le persone che affrontano davvero un percorso di sofferenza attraverso questa malattia. “Più che me che sono abituata ad essere criticata e che, come puoi vedere, me ne fotto altamente di ciò che al prossimo non piace di me. Tutto chiaro?“, conclude l’attrice.

Come sottolinea la Chiatti, l’anoressia è una malattia in quanto chi ne soffre rifiuta completamente il cibo, per paura di ingrassare o di prendere su peso. Dunque la magrezza di chi è affetto da anoressia non è sana, va curata da specialisti del campo con un percorso specifico che non ha nulla a che vedere con un fisico asciutto o magro come nel caso di Laura Chiatti. Più di una volta l’attrice ha infatti evidenziato come il vero problema sia non tanto il giudizio sull’aspetto fisico ma il far notare il lato “malato” della cosa, inducendo così sofferenza a tutte le parti coinvolti.

laura chiatti attrice
Laura Chiatti e la lotta contro l’anoressia e gli haters (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Il messaggio di Laura Chiatti non poteva essere più chiaro di così, tendendo una mano invece a coloro che sono davvero coinvolti in una lunga battaglia contro l’anoressia, risultando in alcuni casi fatale. Il corpo ha un peso, ma anche le parole.

Impostazioni privacy