Ischia, consigli e dritte per una vacanza indimenticabile: tutto quello che non dovrai farti scappare

Avete prenotato la vacanza estiva a Ischia? Ecco tutto quello da sapere e vedere sull’isola campana dei miti e leggende.

cosa fare a ischia
Ischia all’imbrunire (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Meta estiva sempre molto gettona, Ischia è l’isola più grande dell’arcipelago campano e con i suoi oltre 60mila abitanti è anche la terza isola italiana per popolazione. Composta da ben 6 comuni, l’isola è meta di turismo internazionale grazie alle acqua cristalline, le vie caratteristiche, la movida che vivacizza alcune zone, ma anche per le terme e i luoghi di interessa storico e mitologico.

Le attrattive dell’isola, tra locali chic grotte e baie, sono davvero tante e trascorrere le vacanze sull’isola flegrea non vuol dire certo resta a secco di bellezza e avventura.

Cosa fare e vedere a Ischia, le attrattive da non perdere

baia ad ischia
Baia di San Montano (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

I porti di attracco principali dell’isola sono 3: Ischia Porto, Casamicciola e Forio e da questi si può partire anche per diverse tipologie di escursioni in barca che permetteranno di ammirare tutta l’isola o l’arcipelago dal mare. Super consigliati poi sono anche i baretti che accolgono i turisti a Ischia Porto qui sono nati i famosi ischitani, cornetti particolari orami amatissimi in tutta la Campania.

Ma Ischia vuol dire anche terme e allora non si può non fare un salto al complesso delle terme di Poseidon o a Sorgeto; le prime sono a pagamento, mentre nel secondo caso parliamo di una zona selvaggia e libera. Da visitare sono anche le baie come quella di San Montano e quella di San Francesco con le loro spiagge e soprattutto acqua cristalline.

Le spiagge più belle però si trovano a Maronti raggiungibile in diversi modi: con i bus locali che partono da Ischia Porto oppure con i taxi che si trovano in località San Angelo. E a proposito proprio di quest’ultima, qui così come a Lacco Ameno si possono trascorrere serate tra locali alla moda e movida.

terme poseidon
Complesso delle terme di Poseidon (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

A Forio il comune più esteso dell’isola, bisogna invece andare per la spiaggia di Citara che i romani consacrarono a Venere Citarea. Inoltre proprio a Forio ci sono le principali attrazioni architettoniche -come le numerose chiese ma soprattutto le torri costiere ovvero le torri di avvistamento dal mare-, nonché le caratteristiche viuzze, divenute ormai cartoline dell’Isola in giro per il mondo. Sempre in zona, infine, merita una vista anche l’isola di Pietra Bianca.

Impostazioni privacy