Gricia soffiata, la rivisitazione che sta spopolando su TikTok: scopri la ricetta

Gricia soffiata, la rivisitazione della celebre pasta romana che sta spopolando su TikTok: scopri la ricetta e riproponila a casa tua

Gricia soffiata, la rivisitazione che sta spopolando su TikTok
Pasta (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

La tradizione della cucina romana è davvero ricca di piatti eccezionali, alcuni di questi hanno spopolato in tutto il mondo e non possiamo non citare la carbonara, l’amatriciana e ovviamente la gricia che è la protagonista di questo articolo. Stiamo parlando, infatti, di una portata tipica delle tavole di Roma che si porta alle spalle una storia davvero molto antica. Prima di spiegarvi della rivisitazione che sta spopolando sui social, elenchiamo tutti gli ingredienti della ricetta classica.

Dicevamo, dunque, che questa particolare pasta non è famosa solamente a Roma ma in tutto il mondo: un piatto apparentemente molto semplice ma che ha spopolato in ogni dove. Gli ingredienti sono pochi e facilmente rintracciabili: guanciale di maiale, pecorino romano, pepe nero e una duplice scelta di pasta. Possono essere infatti gli spaghetti o i rigatoni. Ma parliamo della ricetta proposta su TikTok: la gricia soffiata. 

Gricia soffiata, la nuova ricetta sta spopolando su tutti i social: segui l’idea su TikTok

La ricetta della gricia
Pasta alla gricia (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Ebbene sì, siamo al cospetto di una rivisitazione della famosa gricia che è stata proposta da un noto chef sui suoi canali social. Per preparare questo piatto occorreranno i classici ingredienti: mi riferisco al guanciale stagionato, all’immancabile pecorino romano della tradizione e ad una spolverata di pepe nero. Come si procede? Si inizia facendo cuocere la pasta in acqua per circa il doppio del suo tempo di cottura.

Una volta effettuato questo passaggio, la pasta andrà scolata e fatta freddare all’interno di una ciotola con acqua e ghiaccio. Si ricorda di mescolare di tanto in tanto. Superato questo ulteriore step, la pasta andrà fatta essiccare o in forno o in essiccatore se lo avete in casa. È molto importante, infatti, che l’acqua vada via affinché il processo si compia nella migliore dei modi.

Dunque, siamo giunti nel momento in cui la pasta andrà essiccata e per questo passaggio occorreranno all’incirca 12 ore. Sì, occorrerà un po’ di tempo, ma il risultato sarà davvero straordinario. Si può procedere con il terzo step che consiste nel friggere la pasta in abbondante olio caldo. Uno dei passaggi sicuramente più invitanti è quello della preparazione della crema con il pecorino romano. Si procede con il guanciale a rosolare ed è arrivato il momento di impiattare.

Gli step per la gricia soffiata
Gricia soffiata (Screen da Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

I passaggi da seguire sono i seguenti: una colata di crema di formaggio, si passa al pepe nero, il guanciale e solo successivamente si adagiano i nostri rigatoni scrocchiarelli!

Impostazioni privacy