Glutei tonici effetto push up: come averli con il pilates

Ottenere dei glutei tonici non è difficile e a dispetto di quello che si possa pensare, anche un semplice esercizio di pilates può aiutare allo scopo.

stretching pilates
Esercizi di stretching con pilates (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Ideato agli inizi del Novecento dall’imprenditore di origini tedesche Joseph Pilates, il metodo pilates è un tipo di ginnastica rieducativa e preventiva che si focalizza sul controllo della postura tramite la regolazione del baricentro. Si parla di metodo perché non è un semplice insieme di esercizi ma un vero e proprio modo di fare con basi teoriche e filosofiche, oltre che pratiche.

Al di là del pensiero teorico, nel concreto il pilates permette di ottenere una certa flessibilità oltre che resistenza. Inoltre i vari tipi di esercizi, se praticati con costanza, permettono di definire in maniera specifica le varie zone del corpo. Ed infatti, per ottenere dei glutei tonici con effetto push up, è possibile mettere in atto un semplicissimo, quanto mai utile esercizio.

L’esercizio di pilates per avere dei glutei tonici

pilates ponte
Esercizio del ponte (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Una delle zone critiche per le donne, quelle che tutte vorremmo perfetta ma che è anche difficile da definire e tonificare, sono i glutei. Siamo portate a credere che per ottenere glutei tonici dal famoso effetto push-up sia  necessario sottoporsi ad estenuanti sedute di fitness in palestra; in realtà basta dedicare il giusto tempo, avere pazienza e praticare con costanza anche pochi e semplicissimi esercizi di pilates per arrivare al risultato desiderato.

Uno dei più conosciuti è indubbiamente l’esercizio del ponte (come in foto, ndr), che praticato in serie da almeno 15 ripetizioni per volta permette nel corso del tempo e con la giusta alimentazione di arrivare ad ottenere glutei tonici. Questo esercizio ha però bisogno di una certa dimestichezza con l’equilibrio e appunto col bilanciamento, o il rischio è di sbagliare del tutto la pratica e non solo non riuscire ad ottenere il risultato agognato, ma anche avere problemi di schiena.

Anche per questo motivo la fondatrice del CovaTech Pilates School, Anna Maria Cova, ha ideato un esercizio pilates semplicissimo che può realizzare chiunque – anche le sportive meno esperte, che potranno comunque ottenere dei glutei tonici -. Si tratta del cosiddetto Single leg kick, ovvero “calcio con una sola gamba”.

Per praticarlo bisogna disporsi prone, quindi sollevare leggermente il busto e poggiare il peso sulle braccia poste sotto le spalle con le mani giunte in pugni chiusi (come in foto, ndr). A questo punto si può dare il via all’esercizio vero e proprio semplicemente flettendo un ginocchio che va portato verso il gluteo, praticando un doppio molleggio, per poi riportare la gamba a terra e ripetere l’esercizio con l’altra gamba.

esercizi pilates per i glutei facili
Single leg kick (Instagram) GRAZIA MAGAZINE.IT

Durante le due flessioni, una volta la punta del piede va rivolta verso l’alto, e una volta va a martello. Per ottenere l’effetto desiderato bisogna ripetere questo esercizio per 5 minuti ogni giorno, e per almeno un paio di settimane. I risultati, parola dell’esperta, sono letteralmente assicurati!

Impostazioni privacy