Giulia Tramontano, il video inedito di Impagnatiello dopo l’omicidio

Giulia Tramontano, a distanza di diverse settimane spunta il video inedito di Alessandro Impagnatiello subito dopo l’omicidio

Il video inedito di Impagnatiello
Giulia Tramontano (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

L’omicidio di Giulia Tramontano ha profondamente segnato il Paese che si è mosso con manifestazioni per portare il suo ultimo saluto alla giovane donna e al figlio che portava in grembo. Il corpo della vittima è stato rinvenuto dopo un paio di giorni dalla presunta sparizione: a denunciare il fatto proprio il fidanzato, Alessandro Impagnatiello, reo di averla uccisa. Gli ultimi messaggi di Giulia sono rivolti alla mamma e all’amica.

Giulia è turbata per l’ennesimo litigio con Alessandro e per aver scoperto l’ennesimo tradimento. Impagnatiello intrattiene una relazione parallela da ormai molti mesi. Della ragazza si perdono apparentemente le tracce domenica mattina e secondo quelle che sono state le prime parole del compagno, la ragazza avrebbe portato con sé soldi e passaporto. Espedienti per depistare le tracce. La verità è che giace senza vita non molto distante dalla loro abitazione.

Giulia Tramontano, video inedito di Alessandro Impagnatiello nelle ore immediatamente successive all’omicidio 

Nuove immagini di Impagnatiello
Alessandro Impagnatiello (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Il corpo di Giulia sarà ritrovato poche ore dopo, in seguito alla confessione di Impagnatiello. L’uomo è accusato di omicidio volontario con annesso occultamento di cadavere. Condotto in caserma dai Carabinieri confesserà quanto accaduto, spiegando i fatti. I due erano reduci dall’ennesima discussione, dovuta ai tradimenti di Alessandro. La Tramontano era intenzionata a lasciarlo.

Ancora in corso le indagini da parte degli inquirenti che stanno valutando l’eventuale complicità di una seconda/terza persona che avrebbe potuto o meno aiutarlo ad occultare il corpo. Attualmente sono stati posti al vaglio un personal computer e oggetti di altra natura ritrovati in prossimità della scena del crimine. Ma non finisce qui, perché sono emersi alcuni video di Impagnatiello subito dopo aver commesso l’omicidio.

Si vede, infatti, il ragazzo all’interno di un tabacchino del Comune di Senago intento a chiedere informazioni circa la sparizione della fidanzata. Inoltre successivamente i filmati mostrano Impagnatiello in diversi esercizi commerciali preoccuparsi per la sua compagna. Le immagini sono pervenute grazie ad un noto programma televisivo. In più parrebbe che l’uomo sia stato visto anche pulire le scale del condominio – poco dopo il drammatico evento.

Nuove immagini sul killer di Giulia
Alessandro Impagnatiello (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Come si accennava in precedenza, gli interrogativi sono ancora molteplici: l’uomo è detenuto nel carcere di San Vittore dove sta scontando la sua pena. Occorrerà attendere i prossimi sviluppi per avere conferma o meno del coinvolgimento di una seconda persona.

Impostazioni privacy