Giardino, 5 trucchi per averlo sempre curato: te lo invidieranno tutti

Giardino, desideri che sia sempre curato ma non sai come fare? Di seguito ti sveleremo 5 trucchi che fanno sicuramente al caso tuo: facilissimi da mettere in pratica

quali piante piantare
Cura del giardino (Adobe Stock) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Con l’estate ormai entrata nel vivo, è ufficialmente ricominciata anche la stagione dei pranzi e delle cene in giardino. Qualora abbiate a disposizione uno spazio verde sufficientemente largo, le attività da poter fare all’aria aperta aumentano spropositatamente. Dal leggere un libro al semplice sdraiarsi per prendere il sole: il giardino, indubbiamente, diverrà l’angolo preferito di tutta la casa.

Ma proprio nella stagione in cui tale spazio viene sfruttato al massimo, ecco che si ripresenta una vecchia, fastidiosissima incombenza: come fare per tenerlo sempre curato, con tanto di prato tagliato a regola d’arte e piante potate alla perfezione? Non spaventarti, i trucchi che ti forniremo oggi sono a prova di dilettanti del giardinaggio.

Qualora tu non abbia dimestichezza con questo angolo dell’abitazione, sappi che per avere un risultato invidiabile basta davvero pochissimo. Tutto quello che dovrai fare è mettere in pratica con costanza i nostri suggerimenti. Il resto, stanne certo, lo farà la natura.

Giardino, i consigli per averlo sempre curato: te lo invidieranno tutti

potatura siepe
Potatura piante (Adobe Stock) – GRAZIAMAGAZINE.IT

In primo luogo, un giardino perfetto è un giardino in cui non vi siano erbacce che spuntano dalle rocce o dalle pietre del vialetto. Per ucciderle, il trucco a cui affidarsi è proprio l’impiego di acqua bollente. Basterà portare ad ebollizione un pentolino d’acqua, avendo cura di versarlo sulle erbacce quando quest’ultima è ancora calda. Noterete con piacere che queste nemiche del vostro angolo verde appassiranno all’istante.

Il secondo ed il terzo suggerimento riguardano la cura delle piante che avrete intenzione di far crescere nel giardino. È consigliabile, qualora desideriate avere uno spazio verde sempre colorato e ricco, scegliere piante sempreverdi quali lavanda, geranio e petunia. Quest’ultime conferiranno sfumature cromatiche perenni al vostro giardino, facendolo apparire sempre curato.

In aggiunta, dovreste cercare di piantare tali piante perenni in un’area leggermente depressa del vostro spazio verde, cosicché eventuali accumuli di acqua defluiscano in maniera costante, senza rischiare di inondare i fiori.

Il quarto consiglio concerne la potatura. Nel caso abbiate siepi e cespugli che circondino la vostra recinzione – l’effetto estetico, in questo caso, sarà sicuramente sorprendente -, siete tenuti a potarli regolarmente, affinché non si creino dislivelli tra le varie piante. Una siepe perfettamente potata e regolare è, innanzitutto, una vera e propria gioia per gli occhi.

piante per vasi
Piantare piante in giardino (Adobe Stock) – GRAZIAMAGAZINE.IT

In ultimo, non dimenticatevi di adoperare regolarmente il fertilizzante. Tenete ben a mente che, ogni qualvolta andrete a tagliare l’erba, ciò implicherà anche l’eliminazione di sostanze nutrienti per il terreno. Usare il fertilizzante con costanza (la regola è di circa una volta al mese) è il solo modo per garantire prosperità e floridezza al giardino.

Impostazioni privacy