Gas, a giugno clamorose novità in bolletta: le cifre che dovrai aspettarti

Gas, bolletta novità. A fine mese potremmo sorprenderci di trovare qualcosa di diverso rispetto ai costi esosi degli scorsi mesi.

Bollette in calo
Gas consumi fine mese (Instagram) -GRAZIAMAGAZINE.IT

Gas, importanti novità sulle bollette di fine mese. Sembra ci sia all’orizzonte uno spiraglio che permette di respirare a pieni polmoni. La crisi dell’Est ha provocato una vera tribolazione negli ultimi mesi. Ora pare che vada un po’ meglio almeno stando alle ultime indiscrezioni.

L’andamento del prezzo del gas nel corso del mese di maggio ha registrato una significativa diminuzione, passando dai 37,5 euro iniziali a poco più di 24 euro negli ultimi giorni ad Amsterdam. Questa tendenza dovrebbe tradursi in un taglio dell’11% sulla bolletta per il mercato tutelato, con il costo del gas che scenderebbe da 92 centesimi di euro al metro cubo di aprile a 82 centesimi.

Secondo il presidente di Nomisma Energia, Davide Tabarelli, questa riduzione è considerata importante, rappresentando il valore minimo raggiunto dai prezzi estivi del gas degli ultimi due anni. Si stima che una famiglia tipo possa risparmiare fino a 140 euro sulla spesa annuale per il gas a seguito di questa diminuzione dei prezzi.

Gas, bolletta novità. Al vaglio una diminuzione significativa: l’andamento dovrebbe stabilirsi quasi al vecchio prezzario

Bolletta di maggio in calo
Costi al ribasso del gas (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT (1)

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) renderà nota la tariffa del mese di maggio per gli utenti del mercato tutelato il prossimo 5 giugno. Questo annuncio fornirà ulteriori dettagli sulla riduzione dei costi del gas e consentirà agli utenti di valutare l’impatto sulle proprie bollette energetiche.

E’ dallo scorso anno che purtroppo gli italiani hanno avuto a che fare con dei costi sorprendenti. La colpa va al conflitto ancora in atto tra Ucraina e Russia. Il leader del Cremlino ha fatto impennare i costi del carburante e del riscaldamento.

Una vera tortura che ha pesato sul budget familiare. Soprattutto per le famiglie monoreddito, il rialzo è stato sbalorditivo. Tutto è stato messo in gioco per via della bolletta esosa di fine mese. Cifre esorbitanti che hanno scaturito un’attenzione maniacale per l’uso del gas.

La corsa è stata solo quella del risparmio assoluto. Al bando il superfluo e spazio solo a conti ben mirati. Il gas è essenziale nella vita giornaliera: tutto si rende più difficile se l’occhio dev’essere vigile sul consumo.

prezzo del gas scende
Stufe a gas ( Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Per fortuna i tempi hanno avuto clemenza e dall’inizio di quest’anno pare che sia stato registrato una diminuzione lenta ma significativa. Ora la buona notizia che tra non molto le nuove bollette collimeranno con quelle di qualche tempo fa.

Impostazioni privacy