Gaia Zorzi, “Mi hanno drogato in discoteca ma non ricordo nulla”: cosa hanno trovato nel suo sangue

Gaia Zorzi, la sorella di Tommaso racconta un episodio spiacevole sui social: “Mi hanno drogato in discoteca ma non ricordo nulla”. cosa hanno trovato nel suo sangue

Gaia Zorzi carriera
Gaia Zorzi, brutto episodio (instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Correva l’anno 2020 e gli italiani si accorgevano una volta e per tutte di Gaia Zorzi. Come suggerisce il cognome stesso, è la sorella più piccola di Tommaso, famoso influencer milanese ed ex vincitore del Grande Fratello Vip. Tommaso era stato preso per partecipare alla quinta edizione del reality show, inconsapevole del successo che avrebbe riscosso davanti alle telecamere.

In quel periodo era molto criticato, ma c’era una persona in particolare che fuori dalla casa lo difendeva con le unghie e con i denti: stiamo parlando di Gaia, la sorella più piccola che non ha mai smesso di fargli sentire la sua presenza anche a distanza. Con la sua fortissima personalità finì per attirare l’attenzione di molti e infatti, un anno dopo, si è ritrovata a condurre il GF Vip Party. Una occasione di lavoro che si è rivelata davvero molto importante per lei.

Gaia Zorzi, “Mi hanno drogato in discoteca ma non ricordo nulla”

Gaia Zorzi lavoro
Gaia Zorzi, cosa fa oggi (instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Gaia ora si sta concentrando solo sui suoi obiettivi futuri e si è allontanata un po’ dai social, ma di recente ha deciso di raccontare su Twitter qualcosa che le è accaduto quando andava all’università. Una serata in cui la sua vita stava per cambiare per sempre.

Durante il mio secondo anno di università ero uscita con le mie coinquiline per andare a ballare e stupidamente accettai dei drink da un gruppo di ragazzi che non conoscevo” ha cominciato così il suo racconto Gaia, spiazzando tutti i suoi followers. “Era inizio serata (saranno state le 11 di sera) e io da quel momento non mi ricordo nulla. Zero assoluto. a quanto pare ho preso i sensi, è arrivata l’ambulanza fuori dal locale. Trovarono nel mio sangue rohypnol un sedativo conosciuto come “date drug“.

Gaia Zorzi carriera
Gaia Zorzi, la confessione (instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Gaia con le sue parole ha voluto mandare un messaggio importante a tante donne come lei: non bisogna mai accettare da bere dagli sconosciuti, soprattutto quando si va a ballare, perché non si sa quello che i ragazzi, nell’euforia del momento, possano subdolamente decidere di mettere nel bicchiere. Questo errore le ha fatto aprire gli occhi e diventare più forte, ma qualcosa che ricorda comunque con enorme dispiacere.

Impostazioni privacy