Francia sotto shock: aggressione in un parco, diversi feriti di cui 4 bambini

Francia sotto shock: aggressione all’interno di un parco, diversi feriti di cui 4 bambini. Le prime ricostruzioni dell’accaduto

Francia sotto shock, aggressione in un parco
Polizia (Canva) GRAZIAMAGAZINE.IT

Una notizia a dir poco sconvolgente quella che ha toccato la Francia. Minuti di panico e di terrore all’interno di un parco divertimenti frequentato prevalentemente da famiglie con bambini. Un uomo, siriano di 31 anni, ha minacciato e ferito con un fendente alcuni passanti nei pressi del lago di Annecy. Dalle prime ricostruzioni sono stati feriti 4 bambini – di cui tre in gravi condizioni.

Il paese risulta essere profondamente colpito dall’accaduto e la polizia locale informa che l’aggressore è stato prontamente fermato e in stato di arresto. Come si accennava in precedenza, si tratta di un richiedente asilo di 31 anni. L’uomo si aggirava armato e con un turbante che gli copriva il capo. Le prime conferme sulla dinamica del triste evento sono state riferite dal ministro dell’interno Gerlald Darmanin.

Francia, il paese è sconvolto da quanto accaduto: 3 bambini in pericolo di vita dopo l’aggressione al parco

Francia, aggressione in un parco
Macron, le parole su quanto accaduto (Canva) GRAZIAMAGAZINE.IT

Purtroppo non è la prima volta che la Francia viene presa di mira da violenti aggressori i terroristi. Intervenuto tempestivamente anche il presidente francese Macron che attraverso un messaggio Twitter ha chiarito quanto prima la situazione. Coinvolti nella brutali aggressione un adulto e quattro bambini (all’incirca fra i tre e i quattro anni di età), tre dei quali ricoverati in gravi condizioni.

L’uomo era già noto alle forze dell’ordine (ma non vendevano su di lui alcuni crimini) e lo scorso aprile aveva ottenuto lo status di rifugiato in Svezia. Davvero terribili le parole e le testimonianze di alcuni passanti del lago di Annecy che hanno assistito alla drammatica scena. Il trentunenne armato di fendente minacciava genitori e passeggini. Si dirigeva prevalentemente contro i bambini, puntando loro il coltello.

Un’altra testimonianza scioccante descrive uno dei piccoli coinvolti steso a terra presumibilmente insieme alla mamma. Dopo essere stato accerchiato dalla polizia, l’uomo è riuscito in qualche modo a divincolarsi e a sferrare un ultimo colpo contro un anziano che era nel parco in compagnia della moglie. Vigliaccheria assoluta, così ha commentato il folle gesto il presidente Macron.

Lago di Annecy, aggressione in un parco
Ambulanza (Canva) GRAZIAMAGAZINE.IT

Si sta dirigendo sul posto anche la prima ministra Elizabeth Borne apparsa visibilmente provata da quanto accaduto. In contatto con il presidente, è costantemente informata sui fatti.

Impostazioni privacy