Come eliminare l’odore di sudore dai nostri capi: il rimedio infallibile

Eliminare odore di sudore dai nostri vestiti in un batter d’occhio, il metodo è efficace e ti basta davvero poco. Capi profumati che durano anche più a lungo con il nostro consiglio extra.

Usare candeggio delicato per odore di sudore
Cattivo odore dalle t-shirt (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

E’ bello lasciare dietro di sé una scia profumata, a volte per una corsa affaccendata in più ci ritroviamo con l’odore di sudore sui nostri capi: orribile! Doccia e bagnoschiuma tolgono il pericolo alla svelta, ma per quanto riguarda i vestiti che abbiamo indossato?

Chiaramente ci pensa la lavatrice ma a volte il risultato non premia. Il pulito c’è, ma qualche sentore si annusa ancora, specialmente sotto le ascelle delle nostre T-shirt. Adesso che ci ritroviamo a mezze maniche – per via dell’aumento delle temperature – meglio prender provvedimenti.

Vi viene incontro il web con un metodo che, a prima vista può sembrare irrealizzabile, invece è una modalità sicura che igienizza al cento per cento. Vediamo come eseguire la sanificazione totale del bucato sugli indumenti senza rovinarli aggressivamente.

Odore di sudore eliminato con una tecnica in più in lavatrice: rimarrai piacevolmente sorpreso

Ciclo per i capi sudati
Lavatrice ciclo lavaggio (Pixabay) GRAZIAMAGAZINE.IT

La candeggina è un prodotto chimico molto forte e aggressivo che è principalmente utilizzato per sbiancare e disinfettare i tessuti. Non è pensato per essere applicato direttamente sui vestiti delicati. Il sudore è causato dalla presenza di batteri che si sviluppano sulla pelle e nei tessuti.

Per eliminare l’odore di sudore, è consigliabile seguire un lavaggio con la candeggina delicata e vi spieghiamo come: innanzitutto acquistate la candeggina di vostra preferenza stando attenti a scegliere quella delicata. Prendete le magliette e mettetele al rovescio.

Spruzzate la quantità di prodotto proprio nella curva dell’ascella o dove i vostri vestiti necessitano e lasciate agire per circa 10 minuti. Dopo riversate i vostri capi in lavatrice e aggiungete nella vaschetta il detersivo liquido e anche un tappo aggiuntivo di candeggio delicato.

E’ giusto per dare una marcia in più a tutto il lavaggio. I prodotti si distribuiranno anche sull’intera area del bucato per un’azione più profonda senza corrodere la stoffa dei nostri indumenti.

Camicie all'aria
Bucato steso all’aria (Pixabay) GRAZIAMAGAZINE.IT

Azionate il ciclo di lavaggio, perfetto già a 40° e attendete. Quando la lucina si spegnerà tirate fuori il vostro bucato e vedrete che soddisfazione: capi profumati senza l’ombra di un alone o odore di sudore. Stendeteli ad asciugare all’aria aperta per un risultato ottimale.

Il controllo dell’odore corporeo non avrà limiti con questo escamotage sicuro e duraturo.

Impostazioni privacy