Dove andare in vacanza in Oriente in base al clima: le mete migliori ad agosto

I consigli per una vacanza in Oriente tenendo conto del clima e delle passioni. L’itinerario perfetto da fare ad Agosto.

cosa vedere in malesia
Piantagioni di tè in Malesia (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Tra le vacanze estive che molti sognano c’è probabilmente quella di un viaggio più o meno avventuroso in Oriente, alla scoperta di luoghi mistici e culture completamente differenti dalle nostre. Certo viaggiare in Asia nel periodo estivo non è semplice, colpa dei Monsoni che si abbattono di continuo e che rischiano di rovinare la meritata vacanza.

Eppure l’itinerario perfetto per una vacanza in Oriente ad Agosto, ma anche negli altri mesi estivi, esiste: ci sono Paesi che riescono a scampare alla forza delle piogge e a questo punto non resta che capire come organizzarsi per questa meta da sogno.

Tutto quello che c’è da sapere sull’estate in Oriente, consigli utili prima della partenza

torri gemelle malesia
Menara Pentrona Kuala Lumpur (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

La prima cosa da sapere quando si decide di partire per una vacanza in Oriente è che bisogna prenotare tutto con largo anticipo; dalla Malesia a Singapore passando per lo Sri Lanka o il Giappone, lì, proprio come qui da noi, agosto è l’alta stagione, quindi prenotare in anticipo permette di trovare posto nei luoghi che si vogliono visitare e magari anche trovare prezzi un po’ più accessibili.

Nello specifico, l’estate è il periodo perfetto per visitare l’Indonesia: tanto sole e poche piogge fanno di questo paese una vera meta da sogno in tutti e tre i mesi della stagione calda. Per i posti da visitare c’è poi l’imbarazzo della scelta: dalla mainstream Bali con i templi di Ubud alle isole Gili con le loro acque cristalline.

Per un viaggio un po’ più spirituale si può optare per lo Sri Lanka, qui le piogge scarseggiano da fine luglio che diventa quindi il periodo ideale per visitare i suoi templi. Partendo da Colombo si passa per Kandi e si prende il treno per Ella, un vero triangolo culturale tra piantagioni di tè, risaie e città fortificate.

Luglio e agosto sono poi ottimi anche per visitare Malesia e Singapore; nel primo caso soprattutto si parla di un Paese che è un agglomerato di tecnologia, modernità e tradizioni antiche ben rappresentate dalla capitale Kuala Lampur.

isola di okinawa
Il mare di Okinawa (Canva) GRAZIA MAGAZINE.IT

Non dovrebbe poi mancare in una vacanza ideale in Oriente la punta estrema di quella parte di globo ovvero il Giappone; qui i tempi buddhisti di città come Kyoto e Tokyo si affiancano ai quartieri tecnologi e dei manga, ma nella terra del Sol Levante ci si può anche godere un periodo di relax con spiagge da sogno come quelle di Okinawa.

Impostazioni privacy