Crescita personale, tutto su come raggiungerla: i 7 step da seguire alla lettera

Quando si passa un periodo nero in cui è presente l’indecisione nella nostra vita, l’importante è affrontarla per evitare disagi personali.

Rimedi per crescere da soli
Libri auto aiuto (Canva) – GRAZIA MAGAZINE.IT

Il famoso psicologo Abram Maslow è stato colui che ha capito il concetto di realizzazione personale che ogni essere umano deve soddisfare per sentirsi bene con se stessi e poi anche con gli altri, per questo ha creato la “Piramide dei bisogni”, conosciuta anche con il nome di “Piramide di Maslow”, a seconda del punto in cui ci si trova si trovano vari e tante necessità che l’essere umano ha bisogno di realizzare e colmare.

Se non ci sentiamo bene in un periodo della nostra vita è perché magari qualcosa non va di pari passo con nostri bisogni che non riusciamo a soddisfare da soli, per questo ci possiamo sentire tristi, isolati ed anche arrabbiati, dove la meditazione non aiuta ci possono essere i libri di aiuto aiuto che possono fare al nostro caso, lì ci sono molti e diversi consigli per iniziare a stare bene passo per passo.

Come stare meglio e crescere da soli?

Realizzarsi da soli
Conforto (Canva) – GRAZIA MAGAZINE.IT

I bisogni primari, secondari, etc, sono diversi a seconda della persona ed anche del carattere, una cosa che si sbaglia in molti casi, e senza saperlo, è che la nostra felicità non dipende dagli altri, anche da soli dobbiamo trovare la forza per stare bene e distrarci in alti modi, in questo modo si possono fare anche azioni diverse per avere risultati straordinari.

Se ci si sente bloccati in un ambiente lavorativo in cui non ci piace si può sempre cambiare e cercare di meglio, se poi qualcuno ci critica per via di un comportamento nostro e che non piace a tale persona bisogna tenere in mente che è solo una sua opinione, vale solo per lui non per tutti; bisogna anche tener conto delle personalità delle altre persone e per i comportamenti che spesso non hanno con gli altri o reagiscono male arrabbiandosi.

In questo caso forse si intuirà che il nostro collega/amico ha qualcosa che deve colmare, una mancanza che non è mai riuscito a soddisfare, è bene ricordargli anche a lui che la rabbia prima o poi passa e l’amore invece resta per molto più tempo.

Star bene da soli senza gli altri
Coppia felice (Canva) – GRAZIA MAGAZINE.IT

Come detto prima, ogni persona ha la necessità di soddisfare i propri bisogni in tempi diversi ed anche in modo diverso dagli altri, ciò è tutto normale e fa parte della nostra psiche, non bisogna arrendersi se i risultati tardano ad arrivare, ogni cosa ha il suo tempo e prima o poi si troverà l’equilibrio.

Impostazioni privacy