Cosa mangiare dopo l’allenamento: gli alimenti migliori per sentirsi meglio

Praticare attività fisica e fare movimenti sono essenziali per il nostro corpo e la nostra salute, ma i loro sforzi devono essere compensati da un’adeguata alimentazione: ecco i cibi migliori.

dieta esercizio fisico
L’elenco degli alimenti più efficaci dopo gli allenamenti (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Il campo dell’attività fisica racchiude tutta una serie di sport ed esercizi fisici che nel complesso è difficile ridurne ad una lista ben precisa. Possiamo allenare il nostro corpo in svariati modi, che sia una semplice passeggiata, una corsa intensiva, esercizi a corpo libero o sport agonistici: in ogni caso, il movimento richiede sempre un grosso sforzo di tutto il nostro organismo. In particolare è sempre tenere presente che il sistema linfatico, muscolare e circolatorio non possono essere trascurati prima e dopo ogni attività.

Per questo, prima di intraprendere qualsiasi percorso di allenamento, bisogna fare attenzione a tenere presenti le nostre esigenze fisiologiche. La prima accortezza riguarda proprio l’alimentazione. Molto spesso, infatti, ciò che ci spinge principalmente a fare attività fisica è il dimagrimento, con l’obiettivo della perdita di peso. Ma soprattutto nel periodo estivo, in cui il caldo e il sudore contribuiscono alla perdita di liquidi, è fondamentale nutrire ed idratare adeguatamente il nostro corpo. Non tutti i cibi però sono uguali: quali sono gli alimenti più utili allo scopo dopo un allenamento? Scopriamoli insieme.

Merenda post-allenamento: ecco i cibi più efficaci

lenticchie pollo
Dall’avocado al salmone: i cibi più adatti dopo l’attività fisica (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Tendenzialmente dopo un’intensa attività fisica la temperatura corporea aumenta, così come la sudorazione ma anche il flusso sanguigno. Durante la stagione estiva, però, il sudore aumenta anche del 30 %, chiedendoci di prestare grande attenzione ai segnali dati dal nostro corpo e di mantenerci ben nutriti ed idratati durante tutto l’arco della giornata. Ma è dopo l’allenamento che avviene la parte più importante, ovvero quella del sostentamento e del recupero di riserve energetiche che abbiamo consumato durante l’attività fisica. E quale modo migliore per farlo se non con un’alimentazione adeguata?

Il primo alimento è l’avocado. Grazie alla sua azione nutriente, ricco di acidi grassi, di antiossidanti e con un’alta concentrazione di vitamina A, vitamina E e vitamina B6, l’avocado favorisce il mantenimento dei tessuti muscolari e permette di ridurre l’affaticamento e la stanchezza fornendo una buona dose di energia. Altro alimento è la banana, anch’essa ricca di vitamina B6 contribuisce a ridurre la spossatezza. Ma questo frutto è conosciuto soprattutto in quanto ha un’alta concentrazione di potassio che permette il mantenimento e il buon funzionamento della muscolatura, dunque adatto per il post-allenamento. Proseguendo sulla scia della frutta, la frutta secca ed in particolare le noci sono l’alimento ideale per fornire energia in quanto ricche di proteine, vitamine e Omega 3 che aiuta nel normale funzionamento del cuore.

Per quanto possa essere scontato, il pollo è uno dei cibi più completi da poter gustare dopo l’allenamento in quanto fonte di fosforo, minerali essenziali, vitamine e proteine essenziali che permettono non solo lo sviluppo della massa muscolare ma anche di ristabilire tutti i valori post-sforzo. Non particolarmente conosciuta ma molto in voga negli ultimi anni, anche l’alga spirulina può essere indicata nell’elenco dei cibi migliori dopo un allenamento in quanto ricca di minerali, vitamine ferro contribuendo all’aumento della massa muscolare e al buon funzionamento del sistema circolatorio utili a rimettere in moto l’organismo sottoposto a fatica. Altro cibo nella lista sono le lenticchie, ricche di proteine, ferro e soprattutto fibre che possono favorire il metabolismo. Infine, il salmone. Anch’esso alimento completo è ricco di Omega 3, vitamine e minerali quali potassio, iodio e fosforo che lo rendono ideale dopo l’affaticamento muscolare garantendo il recupero.

frutta secca proteine
I nutrienti alleati per il nostro organismo (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

In generale, il filo conduttore di tutti questi alimenti sono l’alta presenza di sostanze e minerali in grado di ripristinare o favorire il riequilibrio di tutte le riserve energetiche spese durante l’allenamento. Inoltre, sono tutti cibi indicati per un regime nutrizionale sano e bilanciato che apportano solo benefici al nostro organismo.

Impostazioni privacy