Come diventare sempre più produttivi: il segreto per una mente al top

Come diventare sempre più produttivi: il segreto per una mente al top. Tutti i benefici per il fisico e per la psiche

Come diventare sempre più produttivi
Bicicletta (Canva) GRAZIAMAGAZINE.IT

Praticare regolarmente uno sport offre molteplici benefici non solo per il fisico, ma anche per la mente. In modo particolare l’attività fisica migliora quelle che sono le capacità cardio respiratorie; ci consente di controllare il peso bruciando le calorie e ovviamente aumentare la forza e la resistenza muscolare. Inoltre, un aspetto molto importante consiste anche nel netto miglioramento della salute mentale, perché praticare uno sport non solo ci aiuta a ridurre lo stress, ma anche ad alleviare sintomi molto spiacevoli legati all’ansia e alla depressione.

Evidenziato anche un netto miglioramento del sonno. Ma non finisce qui: prendiamo in considerazione anche l’autostima, che non è da sottovalutare. Prenderci cura di noi stessi, migliorarci sia da un punto di vista fisico ed estetico che, ovviamente, da un punto di vista mentale non fa altro che farci acquisire una maggiore sicurezza in noi stessi. Questo aspetto, dunque, contribuisce ad una maggiore interazione con gli altri: ragion per cui anche praticare sport in compagnia può essere un’arma vincente.

Una mente al top? Il segreto consiste nell’attività aerobica 

Il segreto per una mente al top
Corsa (Canva) GRAZIAMAGAZINE.IT

Stavamo accennando poc’anzi che lo sport aiuta in maniera evidente il nostro benessere psicofisico. La possibilità di raggiungere un obiettivo ci consente di stimolare sempre la nostra mente, allontanando i pensieri negativi e permettendo al buon umore di prendere il sopravvento. Vediamo da vicino quale allenamento è meglio svolgere.

Innanzitutto l’attività di tipo aerobico che può essere praticata con la bicicletta, la corsa consente alla nostro cervello di aumentare nettamente quelle che sono le abilità cognitive. Comunque, lo sport non allena solo il fisico, ma anche la mente. Ci aiuta specialmente con l’umore, contrastando l’invecchiamento e anche le malattie degenerative.

È risaputo, infatti, che nel momento in cui pratichiamo sport – qualunque esso sia – viene rilasciata nel nostro organismo la serotonina, conosciuta anche come trasmettitore di buon umore. Recenti studi hanno confermato che chi pratica attività fisica riduce nettamente il carico mentale e lo stress. I dati sono lampanti: 1,2 milioni di persone ha evidenziato un calo di affaticamento del 43%.

Allenamento produttivo e mente al top
Allenamento di gruppo (Canva) GRAZIAMAGAZINE.IT

Inoltre, praticare sport in compagnia può essere un duplice toccasana: ci permette di socializzare e di conseguenza creare nuove interazioni sociali. In ultimo, ma non per importanza bisogna essere molto equilibrati: un allenamento costante è la chiave giusta!

Impostazioni privacy