Il Canyon più bello d’Italia si trova in Trentino: come raggiungerlo

Non solo in America, anche in Italia abbiamo gole profonde e cascate cristalline per escursioni mozzafiato. Il canyon italiano più bello si trova in Trentino.

Trentino escursioni
Il fiume ai piedi del Canyonriosass (Instagram) GRAZIA MAGAZINE.IT

Dimenticate montagne di argilla rossa e il deserto a perdita d’occhio dell’Arizona perché un canyon non è fatto solo in quel modo. Certo quello statunitense il più conosciuto ed ambito al mondo, ma di canyon ne abbiamo anche qui in Italia solo che sono leggermente diversi.

In geografia quando si parla di canyon si va ad indicare una vallata molto profonda a forma di corridoio ed incisa da un fiume da un tavolato, con pareti a strapiombo. Diventa facilmente intuibile allora che pur essendo suggestivo quello americano di certo non è l’unico e anzi di gole profonde qui da noi ne abbiamo anche più di una. Su tutti c’è però il Canyon Rio Sass, da molti definito come il canyon più bello d’Italia.

Tutto quello che c’è da sapere sul Canyonriosass e come arrivarci

canyon in italia ci sono
Canyon Rio Sass in Val di Non (Instagram) GRAZIA MAGAZINE.IT

Il Canyon Rio Sass si trova Trentino Alto Adige, nello specifico siamo nel comune di Fondo nell’alta Val di Non ed è qui che gli appassionati di montagna ed esplorazioni naturalistiche possono vivere un’esperienza davvero unica. Il Percorso che porta al canyon inizia dal paese stesso dove muniti di caschetto si inizia un viaggio all’interno della montagna.

L’escursione non è particolarmente impegnativa, siamo a 140 metri di dislivello a rendere tutto più duro però ci sono i circa 1200 scalini da percorrere, anche non in maniera consecutiva. I gruppi sono sempre accompagnati da una guida che permetterà agli appassionati di immergersi e attraversare le gole profonde del canyon, ammirando le pareti a strapiombo, le cascate, ma anche i fossili ritrovati così come stalattiti e stalagmiti che portano gli escursionisti un’altra epoca.

Il percorso è tuttavia sconsiglia a chi soffre di vertigini e claustrofobia; la passerella che attraversa il canyon infatti è alta fino a 50 metri sul livello del Rio, mentre la distanza tra le pareti passa dai 25 centimetri a 30 metri.

cascate canyon rio sass
Cascate del Canyon Rio Sass (Instagram) GRAZIA MAGAZINE.IT

Le visite guidate si svolgono da Aprile a Novembre, per un percorso totale di circa 2,5 km che dura un paio di ore. La prenotazione è obbligatoria e per raggiungere il canyon bisogna arrivate a Fondo dove si trova anche la cooperativa locale che gestisce le escursioni. I prezzi, infine, partono dai 6 euro per i bambini dai 6 ai 12 anni e 10 euro per gli adulti dai 13 anni in poi.

Impostazioni privacy